2020.

Premio per l’opera omnia:

  1. prof. dr. sc. Anton Škrobonja

Targa d’oro con lo Stemma della Città di Fiume:

  1. Livio Tončinić
  2. Bruno Paladin
  3. Hrvatski crveni križ – Gradsko društvo crvenog križa Rijeka
  4. Prof. dr. sc. Nada Bodiroga-Vukobrat, posmrtno
  5. Hajrudin ef. Mujkanović
  6. Željka Rogić i Boris Rogić
  7. Judo klub Rijeka

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Dean Lalić
  2. Klinički bolnički centa Rijeka
  3. Edi Kučan
  4. prof. dr. sc. Nikola Petković
  5. Kuglački klub Mlaka
  6. Gradsko kazalište lutaka Rijeka
  7. Robert Funčić

2019

Premio per l’opera omnia:

  1. Giorgio Surian
    per il suo contributo eccezionale alla scena teatrale e d’opera fiumana


Targa d’oro con lo Stemma della Città di Fiume:

  1. Viktor Šahini, ottico, per la promozione dell’artigianato familiare, lo sviluppo della qualità professionale, per la creazione di relazioni fiduciari con i clienti.
  2. Il team di cardiologi d’intervento presso il Centro clinico ospedaliero di Fiume: Vjekoslav Tomulić, Tomislav Jakljević, David Gobić, Sandro Brusich e Neven Čače per il miglioramento della cardiologia d’intervento e grandi passi in avanti professionali e scientifici,
  3. Nadja Poropat per il suo contributo eccezionale nel campo dell’educazione e istruzione e per la promozione della reputazione e degli interessi della città di Fiume,
  4. L’Associazione dei vigili del fuoco volontari Sušak-Fiume per il 120esimo anniversario di attività di prevenzione incendi e il contributo allo sviluppo della vigilanza antincendio,
  5. Bruno Petrali per il suo lungo contributo all’arte musicale e teatrale, allo sport e al giornalismo nella città di Fiume,
  6. Il club di calcio “HNK Orijent 1919” per cento anni di attività significativa e il contributo allo sviluppo della città di Fiume
  7. Jasna Baraba per il suo contributo eccezionale all’acquisto di moderni dispositivi educativi per la scuola elementare Fran Franković

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Bojan Polić, dottore in medicina per eccezionali conseguimenti scientifici nel campo dell’immunologia e per il suo contributo al riconoscimento internazionale dell’Università degli studi di Fiume
  2. Jasna Buketa per il suo lavoro umanitario presso l’Ospizio Marija Krucifiksa Kozulić e per la paternità e l’editing del libro “Odlasci” (Partenze) redatto in occasione del quinto anniversario di attività dell’istituzione,
  3. Aleksandar Tomulić, fotografo presso il foto club Color per gli eccezionali risultati e il suo eccezionale contributo alla promozione della fotografia fiumana nel mondo,
  4. Željko Bistrović per gli eccezionali risultati nella gestione dei lavori di conservazione di edifici sacrali a Fiume e
  5. Il TNC lvan de Zajc, l’ensemble dell’Opere per l’unico progetto lirico, trilogia Verdi-Shakespeare-Surian

2018

Premio per l’opera omnia:

  1. Zdenko Botić
    per il suo contributo per l’intero arco della vita all’arte teatrale nella città di Fiume

Targa d’oro con lo Stemma della Città di Fiume:

  1. Club dei tifosi Armada Rijeka
    per i 30 anni dell’amore incondizionato verso la città amata
  2. Associazione croata per la tecnologie dell’informazione e della comunicazione, per l’elettronica e la microelettronica – MIPRO
    per il contributo lungo 40 anni nel campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, organizzando raduni internazionali scientifici e professionali,
  3. Nenad Labus
    per il suo contributo permanente alla ricerca e alla preservazione del patrimonio culturale di Fiume e Sussak
  4. Hideyo Ashigaki
    per l’instaurazione di una stretta collaborazione e una profonda amicizia tra le città di Kawasaki e di Fiume
  5. Darko Jurković
    per straordinarie qualità artistiche come chitarrista e compositore, che arricchisce la vita culturale di Fiume e diffonde il nome della città nel mondo
  6. Fondazione dell’Università degli studi di Fiume
    per la sua promozione pluriennale della filantropia, e il contributo allo sviluppo della comunità universitaria di Fiume e il sostegno alla comunità locale, creando una società della conoscenza,
  7. Davor Tolja
    per i 40 anni del lavoro artistico, e la promozione della reputazione della città di Fiume
  8. Paolo Palminteri
    per aver promosso con successo la collaborazione economica tra gli imprenditori fiumani e italiani
  9. Suzana Samardžić
    per il suo successo eccezionale nella gestione della Casa Sant’ Anna della Caritas lunga 25 anni

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Jasminka Ledić
    per il contributo al miglioramento dell’alta educazione e la promozione della dimensione europea nell’educazione
  2. Zlatko Vicić
    per un’impressionate interpretazione della pecorella Wanda nello spettacolo “Wanda LaVanda” del Teatro cittadino dei burattini di Fiume.

2017

Premio per l’opera omnia:

  1. Stipan Jonjić
    per i suoi conseguimenti scientifici eccezionali nel campo dell’immunologia e virologia nonché per la formazione del personale scientifico e per un miglior riconoscimento dell’Università degli studi di Fiume.
  2. Fra Serafin Sabol, premio postumo,
    per il suo impegno nel rinnovo del Santuario di Tersatto quale vero fulcro della fede e della vita di Fiume.

Targa d’oro con lo Stemma della Città di Fiume

  1. Neno Belan & Fiumens
    in occasione del ventesimo anniversario del loro lavoro e per la promozione della reputazione della città di Fiume
  2. Dott.essa Antica Duletić-Načinović,
    per i suoi meriti nello sviluppo dell’ematologia quale professione e scienza nell’ambito del Centro clinico ospedaliero e della Facoltà di Medicina di Fiume.
  3. 203.esima brigata missilistica della contraerea dell’Esercito Croato
    per l’eccezionale contributo dato alla difesa di Fiume e della Repubblica di Croazia durante la Guerra patriottica,
  4.  Zlatko Tomašić, premio postumo
    per il suo contributo dato al miglioramento della scienza, della medicina e tutte le altre forme della vita sociale.
  5. Museo delle scienze naturali di Fiume
    per il lungo e significativo contributo nello sviluppo delle scienze naturali,
    della professione museale e dell’identità culturale di Fiume.
  6. Centro di cultura tecnica di Fiume
    per il pluriennale contributo dato al rafforzamento della comunità locale per l’accettazione delle nuove tecnologie nella vita quotidiana.
  7. Sandro Vrancich
    per il suo pluriennale e significativo lavoro nel campo del ciclismo e per il contributo dato alla reputazione sportiva della città di Fiume.

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Borislav Božić
    per il suo eccezionale e riconoscibile contributo dato allo sviluppo artistico e pedagogico della città nonché per la promozione della consapevolezza sull’importanza della cultura per l’identità di Fiume.
  2.  Nana Palinić
    per il suo eccezionale contributo dato alla ricerca della storia della Croazia e dell’architettura fiumana e ricerche complessive riguardanti l’architettura dei teatri a Fiume.
  3. Mensur Puhovac e Olja Dešić
    per il musical in dialetto ciacavo Sušak, Sušak.
  4. LP ROCK
    Associazione dei rocker fiumani degli anni ‘60
    per il contributo alla diffusione della cultura musicale e il contributo dato al miglioramento della qualità di vita dei cittadini di Fiume.
  5. Boris Roce
    Per il suo contributo eccezionale e la promozione della cultura fiumana mediante i lavori in ceramica e per aver presentato la cultura croata in Cina.
  6. Sara Kolak
    per gli ottimi risultati e il contributo dato alla reputazione sportiva della città di Fiume.

2016

Premio per l’opera omnia:

  1. Ante Simonić, per il suo contributo eccezionale nei campi della scienza, dell’educazione, della medicina, della cultura, dello sport e della diplomazia.
  2. Nikola Kraljić, premio postumo, per i suoi conseguimenti eccezionali nella poesia contemporanea croata basata sull’idioma ciacavo alla cui modernità ha dato un contributo inestimabile.

Targa d’oro – lo Stemma della Città di Fiume:

  1. Il Centro Clinico ospedaliero di Fiume, Clinica di pediatria per il contributo eccezionale al miglioramento della salute dei bambini e degli adolescenti
  2. Pero Lučin, per un lungo lavoro e il suo contributo nel campo dell’alta educazione e della scienza e per la promozione della qualità dell’Università degli studi di Fiume.
  3. Ljubinka Toševa Karpowicz, per il contributo complessivo alla ricerca della storia di Fiume e alla promozione del suo prestigio nel mondo.
  4. Renata Gržić, per notevoli conseguimenti e lo sviluppo della medicina dentale e il miglioramento della salute dentale a Fiume.
  5. Nikola Kurti, per il contributo fotografico e artigianale allo sviluppo e alla promozione di Fiume attraverso la vita religiosa, il turismo, lo sport e l’educazione.
  6. La Comunità di cultura tecnica di Fiume per uno sviluppo sistematico e l’incoraggiamento della creatività tecnica dei giovani e dei cittadini di Fiume.
  7. Anton Škrobonja, per la promozione del Carnevale fiumano, della città di Fiume e della Croazia nel paese e all’estero.
  8. Amleto Vittorio Ballarini, per i suoi sfori compiuti nella promozione del dialogo e nel prestigio della città di Fiume.

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Biblioteca universitaria di Fiume, per il contributo eccezionale allo sviluppo della biblioteconomia universitaria cittadina e nazionale.
  2. L’associazione “Bura Znanja”, per il progetto STEMI, come un modello di apprendimento innovativo dei giovani e per la popolarizzazione della scienza e della tecnologia.
  3. Daniela Malnar, per il contributo all’affermazione di Fiume come guida nell’educazione delle professioni sanitarie nella Repubblica di Croazia.
  4. Julija Lozzi Barković, per il contributo alla ricerca dell’architettura internazionale a Fiume come patrimonio dei valori permanenti a un alto livello europeo.
  5. Bruno Lončarić, per numerosi progetti e la redazione di supplementi e libri con cui testimonia e promuove l’identità della città di Fiume.
  6. Club dei birilli “Mlaka”, per conseguimenti eccezionali nel campo dello sport e il contributo alla reputazione sportiva della città di Fiume.
  7. Gordana Nikolić, per il contributo eccezionale nel campo dell’alta educazione e dell’imprenditoria, alla fondazione e all’avvio della prima istituzione privata di alta educazione

2015

Premio per l’opera omnia:

  1. Bože Mimica, per il suo contributo eccezionale alla cultura, storia e numismatica della città di Fiume e alla Croazia
  2. Darko Gašparović, PhD, per il suo intero contributo eccezionale dato allo sviluppo culturale, artistico e scientifico della città di Fiume

Targa d’oro: Lo stemma della Città di Fiume

  1. Željko Bartulović, PhD, per il suo contributo di lunga data agli studi di ricerca scientifica e alla promozione della storia della città di Fiume e della Croazia occidentale e all’educazione degli studenti di giurisprudenza
  2. Sindacato autonomo dei dipendenti del Porto di Fiume, per il lungo lavoro sindacale e per la promozione e la tutela dei diritti dei lavoratori portuali a Fiume
  3. Nikola Ivaniš, PhD, per il suo contributo allo sviluppo della sanità e per aver migliorato la reputazione della città di Fiume con lo sviluppo del Policlinico Ivaniš, come un riconosciuto e ottimo centro medico in Croazia.
  4. Club dei nativi di Sušak, per la pubblicazione da molti anni della rivista “Sušačka revija” e per il contributo allo sviluppo culturale e all’intero miglioramento della comunità sociale della città di Fiume
  5. William Klinger, per il suo contribuito eccezionale alla ricerca storica di Fiume, la sua contestualizzazione internazionale e il contributo alla storiografia internazionale.

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Jonatan Lerga, PhD, per il suo contributo scientifico e i conseguimenti realizzati nel campo dell’elaborazione digitale dei segnali e il premio dell’Accademia croata di scienza tecnica
  2. Vladimir Mozetič, PhD per il suo contributo allo sviluppo e alla profilazione dell’attività sanitaria come potenziale per lo sviluppo economico della nostra regione
  3. Damir Mišković, per il miglioramento e il contributo alla popolarizzazione del calcio
  4. Predrag Sloboda, per i suoi ottimi risultati sportivi nella pallanuoto e il suo contributo eccezionale alla reputazione sportiva della città di Fiume

 

2014

Premio per l’opera omnia:

  1. fra Bonaventura Duda per il suo contributo eccezionale alla scienza, alla cultura e all’istruzione a livello internazionale e nazionale
  2. Maks Peč per il suo contributo personale immisurabile allo sviluppo della città di Fiume nel campo delle attività edilizie, comunali e sociali


Premi annuali della Città di Fiume

  1. Docente dott. Sven Maričić per l’eccezionale e riconoscibile contributo allo sviluppo, al miglioramento e alla popolarizzazione della scienza
  2. Leo Brnić per gli ottimi risultati sportivi al Campionato europeo di bocce seniores e ai Giochi del Mediterraneo nel 2013.

Targa d’oro: Lo stemma della Città di Fiume

  1. Associazione per lo sviluppo della società civile SMART per il contributo eccezionale e il supporto allo sviluppo della società civile e del volontariato nel territorio della Città di Fiume
  2. Bruno Murzi per il suo contributo eccezionale al miglioramento della qualità della cura dei bambini affetti da cardiopatie congenite,
  3. ssa Bojana Brajenović-Milić, per i 25 anni in cui ha gestito e migliorato il lavoro del laboratorio di citogenetica della Facoltà di medicina dell’Università di Fiume per le necessità della diagnosi pre e postnatale
  4. Miranda Đaković per l’intera attività musicale e i suoi conseguimenti, in particolare nel campo della guida artistica e del lavoro con il coro Putokazi
  5. Almira Štifanić per il suo eccezionale contribuito all’importanza e alla popolarizzazione dell’arte dei burattini.


2013

Premio per l’opera omnia:

  1. Viktor Bušljeta per il suo contributo eccezionale alla vita musicale di Fiume


Premi annuali della Città di Fiume

  1. Velid Đekić per il suo contributo alla conoscenza del patrimonio culturale della città e per la promozione della consapevolezza della sua importanza per l’identità cittadina,
  2. Nikola Petković per l’eccezionale contributo alla vita culturale e letteraria della città di Fiume,
  3. Ivica Nikolac per l’eccezionale contributo dato al miglioramento della cultura tecnica, i successi nel lavoro con i giovani, e la promozione internazionale della fotografia croata,
  4. ssa PhD Vera Vlahović-Palčevski per l’eccezionale contributo personale dato all’utilizzo dei farmaci e alla promozione della Facoltà di medicina dell’Università degli studi di Fiume,
  5. L’associazione delle donne operate al seno “Nada”, per l’eccezionale contributo nel campo della sanità e per l’assistenza alle donne operate di tumore al seno e per la loro attività umanitaria,
  6. L’associazione professionale per la promozione del benessere dei bambini “Portić” per il progetto “Il narratore dei racconti della buona notte” nell’Ospedale pediatrico di Cantrida, per il supporto dato ai bambini e per l’attenuazione delle conseguenze negative dell’ospedalizzazione,
  7. Jelena Kovačević per gli ottimi conseguimenti sportivi al campionato europeo e al campionato mondiale seniores di karate nel 2012,
  8. Sanja Jovanović per i suoi conseguimenti sportivi e il contributo dato allo sviluppo e alla popolarizzazione dello sport di nuoto,
  9. I pallanotisti del Club di pallanuoto “Primorje-Erste banka”; Samir Barać, Ivan Buljubašić, Petar Muslim, Paulo Obradović, Sandro Sukno, Frano Vićan per l’eccezionale contributo alla reputazione sportiva della Città di Fiume,
  10. MSc dott. Esma Halepović-Đečević, per l’eccezionale contributo dato alla vita sociale nella promozione dell’amicizia tra Croazia e Turchia e la collaborazione culturale,
  11. MSc Edita Stilin per i conseguimenti eccezionali nel campo dell’educazione e istruzione e la promozione di iniziative umane, umanitarie e volontarie,
  12. Comando cittadino dei Vigili del fuoco, per il loro eccezionale contributo nella tutela dei cittadini e del patrimonio,
  13. Darko Rončević per il suo impegno nell’assicurare l’assistenza ai bisognosi, nel lavoro sociale altruistico e nel volontariato.

Targa d’oro: Lo stemma della Città di Fiume

  1. Club bocciofilo Vargon per i 60 anni di attività, per lo sviluppo dello sport di bocce e l’affermazione del prestigio della Città di Fiume,
  2. Denis Bonetta per l’eccezionale contributo nella promozione del prestigio della formazione di personale marittimo della nostra regione nella Repubblica di Croazia e in tutto il mondo,
  3. Dinko Tamarut per la coltivazione e il rafforzamento della tradizione antifascista e degli acquisti della Lotta antifascista e dell’Antifascismo,
  4. Francesco Squarcia per il suo eccezionale contributo nell’affermazione dei compositori e dei musicisti croati nel mondo e la presentazione del clima quarnerino attraverso la musica,
  5. Nevenka Čop per l’impegno altruistico e la rilevante donazione al Centro clinico ospedaliero di Fiume,
  6. Marin Glavočić per l’eccezionale contributo nello sviluppo dello sport di nuoto a Fiume e per gli ottimi risultati ottenuti dai nuotatori di Fiume,
  7. Oldtimer Club di Fiume per la promozione della cultura tecnica, in modo di raccogliere, mantenere, rinnovare e presentare veicoli storici e l’educazione dei giovani

2012

Premio per l’opera omnia:

  1. dott- Franjo Emanuel Hoško, per il suo lavoro scientifico e il contributo eccezionale alla promozione del patrimonio sacrale di Tersatto e la testimonianza personale riguardante la cultura del dialogo,
  2. Accademico Daniel Rukavina, professore emerito per il suo contributo complessivo allo sviluppo dell’Università e alla costruzione del Campus, ai conseguimenti scientifici e alla creazione della scuola scientifica riconoscibile a livello internazionale

 
Targa d’oro: Lo stemma della Città di Fiume

  1. Zvonimir Brozić, per il suo contributo eccezionale allo sviluppo dello sport delle persone diversamente abili nella città di Fiume,
  2. L’Istituto di geodesia di Fiume per i 60 anni di attività coronata da successo e per la promozione della professione geodetica al servizio dello sviluppo della città di Fiume e della Repubblica di Croazia,
  3. Milan Blažević, per il suo approccio visionario e l’impresa pionieristica nello sviluppo della sanità privata,
  4. Vladimir Bruketa, per il suo grande contributo alla salvaguardia e alla promozione dell’identità culturale e storica della città di Fiume,
  5. Complesso rock Uragani, per il contributo eccezionale allo sviluppo della musica pop, il quale ha aiutato a rafforzare il lato contemporaneo e urbano di Fiume,
  6. Mario Schiavato, per il suo contributo alla letteratura italiana e al dialetto fiumano, ma anche per la diffusione dell’alpinismo


Premi annuali della Città di Fiume

  1. dott. Nevenka Ožanić, per il suo contributo rilevante al miglioramento della scienza e dell’infrastruttura scientifica,
  2. Dražen Mikulić, per la sua intera attività teatrale nel 2010 e 2011 e particolarmente per la maestrale interpretazione del personaggio di Gonsuke nello spettacolo “Vita di uno stolto”,
  3. Mladen Urem, per il contributo eccezionale alla presentazione della letteratura croata di Janko Polić Kamov e l’affermazione dell’attività editoriale a Fiume,
  4. Svetozar Nilović, per i conseguimenti eccezionali nell’organizzazione e nella guida artistica del programma del museo Peek & Poke,
  5. dott.ssa Željka Crnčević Orlić, per il suo eccezionale contributo professionale e scientifico al miglioramento e alla promozione della scienza medicinale, particolarmente l’endocrinologia e la cura del diabete,
  6. dott.ssa Jelena Roganović, per l’applicazione dell’approccio olistico nella cura dei bambini e per l’integrazione della scienza, cultura, sanità e il settore senza scopo di lucro per il beneficio della comunità,
  7. dott. Oleg Petrović, per il contributo eccezionale e riconoscibile allo sviluppo della clinica ostetrica di Fiume e alla promozione dell’identità e della qualità della Facoltà di medicina di Fiume.
  8. Il Club di tiro a segno “Lokomotiva” per i risultati ottenuti alle competizioni nazionali e internazionali e per i trent’anni di attività coronata da successo;
  9. Radovan Šoljaga, per il suo contributo complessivo al miglioramento dell’educazione e dell’istruzione e alla promozione e allo sviluppo della cultura sportiva nella Città di Fiume

2011

Premio per l’opera omnia:

  1. Accademico Petar Strčić, per il contributo intero al miglioramento e alla promozione della scienza e per le attività di ricerca sulla storia della Città di Fiume e della Croazia occidentale

Targa d’oro: Lo stemma della Città di Fiume

  1. La società culturale macedone “Ilinden” in occasione del ventesimo anniversario della continua e riuscita presentazione della cultura e della tradizione macedone e per lo sviluppo della collaborazione tra i due popoli amichevoli,
  2. La casa dello studente di Sušak per gli eccezionali conseguimenti educativi e formativi e per il miglioramento delle condizioni e della qualità di lavoro nelle case degli studenti,
  3. Vladimir Gašparović – Gašo, per gli eccezionali conseguimenti nel campo della musica e particolarmente nell’organizzazione e nella guida artistica del festival “Jazz time”,
  4. La società alpina “Kamenjak” per il contributo all’alpinismo a Fiume nei passati 50 anni,
  5. Dott dent. Željko Miljanić, per il suo contributo personale all’efficace gestione d’affari del Policlinico “Rident”, all’impiego e allo sviluppo dell’imprenditoria di un’elevata professionalità,
  6. Facoltà di Ingegneria di Fiume per il mezzo secolo dell’attività efficace nel campo delle scienze tecniche, per lo sviluppo creativo del pensiero scientifico e numerosi conseguimenti nel campo della cantieristica navale, della costruzione di macchine, e dell’elettrotecnica nella città che eredita lo sviluppo e il progresso tecnico

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. dott. Saša Ostojić, per il contributo eccezionale alla conoscenza, promozione, popolarizzazione e al miglioramento delle scienze della biomedicina,
  2. dott. Bruno Grbac per i realizzati conseguimenti scientifici e per il contributo all’affermazione di Fiume come città universitaria con significativi risultati di ricerca nelle scienze economiche, nel campo del marketing,
  3. dott. Pavao Komadina per il contributo alle scienze marittime, all’educazione e allo sviluppo dell’economia marittima,
  4. dott. Davor Štimac, per il contributo eccezionale scientifico e professionale allo sviluppo della gastroenterologia fiumana,
  5. Damir Orlić per eccezionali interpretazioni teatrali negli spettacoli del Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc”,
  6. Zoran Žmirić per il suo lavoro creativo e i conseguimenti speciali nel campo della cultura nel corso del 2010,
  7. dott.ssa Rajka Jurdana Šepić per la cura dell’espressione ciacava e il suo contributo eccezionale alla salvaguardia e alla promozione del dialetto ciacavo e alla popolarizzazione della scienza,
  8. Samir Barać per il suo contributo intero alla promozione della pallanuoto e della Città di Fiume nel corso della sua lunga carriera da giocatore, coronata da successi,
  9. Tonči Grabušić per la promozione di vecchi mestieri e dell’artigianato in modo ispirato dall’arte ed eccezionale dal punto di vista artigianale e per la promozione del souvenir di Fiume

2010

Premio per l’opera omnia:

  1. Vjekoslav Vojo Radoičić, per successi eccezionali nell’ambito dell’arte figurativa e applicata, dove ha presentato il mondo allegro e gioioso della vita quotidiana nel Quarnero

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. Miljenko Mišljenović, per la promozione delle pari opportunità delle persone affette da paralisi cerebrale in tutti i segmenti della società sul principio dell’inclusione e della sola rappresentanza,
  2. Fulvio Rustico, per il contributo eccezionale allo sviluppo e alla promozione del prestigio e degli interessi della Città di Fiume nei rapporti con la Repubblica Italiana,
  3. L’azienda “Autotrans” per l’agenzia turistica per il mezzo secolo di attività e per il continuo impegno nello sviluppo dell’attività turistica e per la valorizzazione della destinazione turistica della Croazia,
  4. Il teatro dei burattini di Fiume per i grandi successi ottenuti nell’arte burattinaia, per il lavoro dedicato e per il sostegno ai bambini nella loro conquista di mondi nuovi e fantastici

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Andrei Köteles, per le sue creazioni di danza eccezionali negli spettacoli del Balletto del TNC “Ivan de Zajc” di Fiume,
  2. Docente dott. Marina Šantić, per il suo contributo eccezionale allo sviluppo delle scienze biomedicali,
  3. Danijela Bačić-Karković, per la sua opera “Fiume nei racconti”, il primo panorama sistematico dell’identità cittadina della natura stratiforme attraverso l’immaginario letterario,
  4. Jerry Pajić, per il suo contributo eccezionale allo sviluppo dell’economia, della tutela ambientale e dell’esportazione,
  5. Fred Zeidler, per il suo contributo eccezionale al progresso della medicina d’urgenza ospedaliera ed extraospedaliera a Fiume
  6. dott. Tomislav Rukavina, per il suo eccezionale contributo alla promozione della professione medica e dell’istruzione,
  7. Zrinka Kolak-Fabijan, attrice, per i successi artistici e organizzativi e per la promozione della città di Fiume nel segmento dell’arte teatrale,
  8. Darija Bostjančić, Iris Bostjančić, Vedrana Simičević, per la conquista della vetta più alta del mondo – Mt. Everest

2009

Premio per l’opera omnia:

  1. Galiano Pahor (premio postumo) per l’opus artistico complessivo che rimarrà per sempre impresso nell’essenza culturale della Città di Fiume,
  2. Professore emerito Ivan Šegota, per il suo impegno nel campo della bioetica e soprattutto nella recente disciplina della bioetica clinica

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. La società filatelica cittadina, in occasione del 60.esimo anniversario di attività e successi in filatelia e per la promozione della Città di Fiume,
  2. La comunità caritativa e di preghiera AGAPE del Primo ginnasio croato di Fiume, per dieci anni di attività nel campo dell’umanità, della spiritualità e della cultura e per la promozione della solidarietà, della comprensione, dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso,
  3. L’associazione dei non vedenti della Regione litoraneo – montana, per il loro grande impegno e lavoro e contributo all’affermazione e all’equiparazione delle persone non vedenti nella società.
  4. Rudolf Zambelli, per il suo contributo eccezionale all’economia – all’artigianato nel campo della stampa e dell’attività editoriale,
  5. Prime majorette di Fiume dell’Associazione di danza Ronde & Klub, per il contributo eccezionale al lavoro con i giovani da molti anni e per la promozione del prestigio della Città di Fiume nel paese e all’estero,
  6. Grand hotel Bonavia, per il contributo eccezionale al miglioramento e alla promozione dell’industria alberghiera e della gastronomia di Fiume nel corso di 133 anni della loro attività continua

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Marinko Lazzarich, per il suo contributo nell’affermazione della letteratura nazionale contemporanea, con particolare riferimento alla ricerca della storia dello sport fiumano,
  2. Miroslav Grgas, per il suo contributo permanente allo sviluppo e alla diffusione della cultura tecnica in città,
  3. Goran Brašnić, per l’impegno nella promozione dell’economia produttiva e la crescita dell’esportazione,
  4. Goran Filipec, per i numerosi successi nell’attività concertistica al pianoforte,
  5. Katherina Trinajstić, per l’eccezionale contributo nell’ambito della sanità e previdenza sociale e per la diffusione dell’attività umanitaria in città,
  6. Božena Delaš, per gli straordinari successi artistici ottenuti nel campo della realizzazione di burattini e per il suo contributo all’istruzione, come autrice del libro “Il burattino nell’istruzione”,
  7. Staša Zurovac, per il grande successo ottenuto nella promozione del Balletto del Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc“.
  8. Snježana Pejčić, per gli straordinari risultati ottenuti nel tiro a segno,
  9. Ema Aničić, per i successi sportivi nel karate

2008

Premio per l’opera omnia:

  1. Giacomo Scotti, per il contributo eccezionale alla letteratura, alle traduzioni, alla promozione e al rafforzamento della collaborazione fra i popoli croato e italiano,
  2. Nenad Šegvić, per il contributo eccezionale all’arte teatrale nell’identità culturale della città di Fiume

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. Istituto d’insegnamento per la salute pubblica della Regione litoraneo – montana, per la rivista “Narodni zdravstveni list”, pubblicata per 50 anni senza interruzioni la quale promuove un sano stile di vita e prevenzione delle malattie,
  2. Klapa “Nevera” per i vent’anni dell’approccio specifico nell’interpretazione del canto della klapa e il nostro “ČA” familiare,
  3. L’associazione dei combattenti antifascisti e degli antifascisti di Fiume, per lo sviluppo di tradizioni antifasciste e per opporsi al deprezzamento degli acquisti della Lotta nazionale per la liberazione e i suoi partecipanti e per stabilire la verità che riguarda le vittime,
  4. L’associazione sportiva “Primorje ’08” per il contributo eccezionale allo sport di Fiume nel corso di 100 anni d’attività

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Mani Gotovac per i conseguimenti eccezionali nell’organizzazione e la direzione artistica delle Notti estive fiumane nel 2006 e 2007,
  2. Elvio Baccarini, per l’affermazione del pensiero scientifico nella sfera dell’etica,
  3. dott.ssa Nives Jonjić, per i meriti nello sviluppo della patologia come professione e della scienza alla Facoltà di medicina di Fiume e il Centro clinico – ospedaliero di Fiume,
  4. ssa Snježana Prijić-Samaržija, per il contributo eccezionale allo sviluppo delle istituzioni per l’educazione superiore a Fiume,
  5. Milvana Arko-Pijevac, per promuovere e sollevare gli standard nell’attività museale, per la promozione delle scienze naturali e la tutela della natura,
  6. Il coro del duomo “Cantores Sancti Viti” per i 50 anni del lavoro sistematico nella promozione dei canti sacrali in lingua Croata al duomo di San Vito a Fiume,
  7. Il Club di pallavolo femminile Rijeka Kvarner per gli ottimi risultati nel campo dello sport nei due anni passati e per la migliore squadra di pallavolo femminile in Croazia

2007

Premio per l’opera omnia:

  1. Nedjeljko Fabrio, per il contributo dato allo sviluppo e alla promozione dell’immagine della Città in campo culturale e soprattutto in ambito letterario e teatrale

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. Loredana Gašparović, per il contributo dato alla vita sociale e culturale della Città di Fiume nel settore marketing del teatro fiumano dall’anno 1971 all’anno 2006,
  2. Radojka Šverko, per le sue ottime interpretazioni musicali nel corso dei quattro decenni di carriera artistica,
  3. La lega regionale contro il cancro per i quattro decenni di assistenza efficacia assicurata alle istituzioni sanitarie e per le attività rivolte all’educazione e al sostegno dei malati di tumore,
  4. Il Lions club di Fiume per il contributo eccezionale e l’impegno generoso in numerose iniziative a carattere umanitario

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Mišo Cvijanović, per il libro “Un giro per il Corso” e per i 40 anni di carriera giornalistica a Fiume,
  2. Ervin Dubrović, promotore e autore della mostra e della monografia “L’era di Adamich 1780-1830”,
  3. Marco Graziani, violinista diciottenne per gli ottimi risultati conseguiti finora a vari concerti e concorsi in Croazia e all’estero,
  4. Alen Liverić, per il ruolo di Mozart nello spettacolo “Amadeus” di P. Shaffer,
  5. Gruppo rock LET 3 per i conseguimenti eccezionali sulla scena alternativa fiumana e nazionale in occasione dei vent’anni di attività,
  6. L’equipe trapianti del Centro clinico – ospedaliero di Fiume, guidata dal professor Miljenko Uravić, che ha eseguito il primo trapianto di fegato nel capoluogo quarnerino,
  7. L’associazione “Zlatni rez” per aver contribuito alla popolarizzazione delle scienze organizzando con successo a Fiume il Festival delle scienze

2006

Premio per l’opera omnia:

  1. Blanka Zec per eccezionali interpretazioni in campo operistico, concertistico e di musica sacrale come mezzosoprano e alto e il suo contributo alla cultura musicale della Città di Fiume

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. L’Autoclub di Fiume, per l’apporto dato nel campo della prevenzione degli incidenti stradali, allo sport automobilistico e motociclistico, alla promozione degli interessi della Città di Fiume,
  2. L’organizzazione Deutsche hilfe fur kinder in Kroatien, che per lunghi anni ha fatto pervenire aiuti umanitari e donazioni (dott. Ivo Mance),
  3. Il centro editoriale di Fiume, per la politica editoriale che ha contribuito a promuovere il prestigio di Fiume e per aver salvaguardato parte del patrimonio librario e periodico di questa regione,
  4. La facoltà di medicina dell’Università degli studi di Fiume per i cinquant’anni di attività nel campo della biomedicina e della sanità,
  5. Niko Tunjić, per l’apporto dato alla creazione della scuola – comunità e all’educazione e all’istruzione dei giovani nella tradizione cattolica

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Olivera Baljak, per le eccellenti interpretazioni negli spettacoli “Jalta Jalta”, “Il gabbiano” e “Profumi, oro e incenso” messi in scena nel 2005,
  2. dott. Darko Gašparović per l’eccellente contributo dato all’elaborazione scientifico-letteraria dell’opus di Janko Polić Kamov,
  3. dott. Anita Klapan, per il contributo dato allo sviluppo della teoria e della pratica dell’istruzione degli adulti, nell’ambito del concetto dell’apprendimento permanente,
  4. Ljubica Kolarić Dumić, per il contributo dato allo sviluppo della letteratura infantile,
  5. dott. Irvin Lukežić, per il contributo dato all’esame e alla lettura del mosaico della storia fiumana,
  6. Biserka Perman per i risultati conseguiti in ambito sportivo, per la promozione e lo sviluppo dello sport dei birilli,
  7. Il team d’autori Urban Development (Goran Paulin, Sanjin Celeski, Aleksandar Ribarić, Radan Škorić, Damir Tabulov – Strelov, Edi Kraljić, Lovro Žmak) per aver contribuito allo sviluppo dell’educazione informatica e stradale dei giovani e per aver promosso l’immagine della Città di Fiume

2005

Premio per l’opera omnia:

  1. Antun Haller, per l’eccezionale e ricca vita artistica nel campo della pittura,
  2. Anton Giron, per il suo pluriennale contributo alle scienze storiche, per essersi dedicato soprattutto alle ricerche storiche di Fiume e della Regione litoraneo – montana

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. dott.ssa Đurđa Matić Glažar, per il suo pluriennale e prominente lavoro nel campo della medicina, allo scopo di migliorare le cure delle persone affette dall’insufficienza renale,
  2. Zoran Roje, per il suo contributo complessivo allo sviluppo e ai migliori conseguimenti della pallanuoto,
  3. Klapa “Nokturno”, per i tre decenni del riconoscibile suono di klapa e per la salvaguardia delle canzoni popolari della regione litorale,
  4. Dipartimento di polizia della Regione litoraneo montana per la continua elevazione del livello di sicurezza della gente e della proprietà,
  5. Cantiere navale “ 3. maj” in occasione del 100.esimo anniversario della fondazione e per gli eccezionali conseguimenti nel campo dello sviluppo delle attività tecniche, tecnologiche e di navigazione,
  6. Radio croato – Radio Fiume, in occasione del 60.esmo anniversario della sua presenza a Fiume e della radiotrasmissione di carattere informativo, d’intrattenimento, documentario e sportivo,
  7. L’associazione dei pensionati di Fiume, per il pluriennale lavoro coronato da successo nella promozione dei diritti dei pensionati e per il miglioramento della qualità della vita dei pensionati

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Bojan Šober, per l’eccellente interpretazione dei ruoli nelle opere di Rossini il Barbiere di Siviglia e il Turco in Italia a Fiume e a Coimbra nel 2004,
  2. dott.Alan Šustić, per il rilevante avanzamento e i conseguimenti nel campo dell’anestesiologia, della reanimatologia e della terapia intensiva,
  3. Duje Draganja, per gli eccellenti conseguimenti sportivi e il suo contributo alla popolarizzazione dello sport di nuoto,
  4. Josip Butković, per il suo lavoro artistico pedagogico e i conseguimenti nel campo della grafica artistica nel corso degli anni 2003 e 2004,
  5. La klapa maschile Fortunal, per il decennio in cui la klapa ha popolarizzato e mantenuto con successo canzoni di klapa,
  6. La società culturale serba “Prosvjeta” con sede a Zagreb – sezione fiumana, in occasione del decimo anniversario della pubblicazione del giornale per i bambini “Bijela pčela”, della promozione della coscienza del patrimonio culturale e dei valori creativi dei bambini,
  7. Jadrolinija, d.d. Rijeka, per il contributo eccezionale allo sviluppo e alla promozione della reputazione della Città di Fiume nella vita economica e sociale

2004

Premio per l’opera omnia:

  1. dott.Mirko Radić, per il contributo fondamentale allo sviluppo e all’insegnamento della matematica, alla formazione del personale scientifico e allo sviluppo della Facoltà di Filosofia di Fiume

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. L’unione dei musicisti della Croazia, Fiume, per la persistenza nella promozione dei valori professionali e della creatività musicale della regione litoraneo – montana e della Città di Fiume,
  2. Dinko Popović, in occasione del 40.esimo anniversario della vocazione sacerdotale e della promozione dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso, della fiducia e tolleranza

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Faninka Husak, per la salvaguardia e la promozione dei valori culturali della minoranza ceca e il rinforzamento dei rapporti amichevoli tra il popolo ceco e il popolo croato,
  2. dott.ssaBlanka Kesić, per il libro “Ekonomika luka” (L’economia dei porti),
  3. dott.Vladimir Medica, per il lavoro creativo e i conseguimenti nel campo delle scienze tecniche nel corso degli anni 2002 e 2003,
  4. Anđelka Rušin, per la sua creazione artistica nei ruoli di Mamma Lucia nella “Cavalleria Rusticana” e Mrs. Quicklynel nel “Falstaff”,
  5. Robert Vianello, per il suo lavoro e conseguimenti nel campo della chimica nel corso degli anni 2002 e 2003

2003

Premio per l’opera omnia:

  1. dott.Nikola Stražičić, per la fondazione della geografia marittima e per il suo contributo all’affermazione della Facoltà di Marineria e di Fiume nel nostro paese e all’estero

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. Željko Kosanović, per i 50 anni di attività sportiva nello sviluppo dello sport fiumano
  2. Ivoslav Linić, per gli sforzi nella conservazione del patrimonio ecclesiastico e culturale e per la promozione della Cattedrale di San Vito e della Città di Fiume,
  3. La casa slovena della società artistico – culturale “Bazovica”, per i 55 anni dello sviluppo e della promozione del dilettantismo culturale a Fiume,
  4. Il corpo dei vigili del fuoco della Città di Fiume, per l’eccellente contributo allo sviluppo del servizio preventivo antincendi

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Aleksandra Pejčić, per il contributo allo sviluppo e alla promozione della scienza kinesiologica e dello sport,
  2. Marko Strahija, per gli eccellenti conseguimenti sportivi e il contributo alla popolarizzazione dello sport di nuoto,
  3. Il servizio di soccorso alpino di Fiume, per il dimostrato coraggio nel salvaguardare le vite umane e i beni materiali,
  4. Verena Tibljaš, per il contributo allo sviluppo della cultura dei bambini e dei giovani e alla popolarizzazione della biblioteconomia,
  5. Metis, d.d. Rijeka, per i risultati ottenuti nel campo della tutela dell’ambiente, nella raccolta e nel trattamento della materia prima,
  6. Nina Kovačić, per il suo contributo particolare allo sviluppo della cultura musicale della Città di Fiume,
  7. Zdenko Botić, per i suoi eccezionali conseguimenti teatrali – colonnello Nico in “Akvatorij” e Porfirij in “Delitto e castigo”

2002
 
Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Nikola Korin, per il suo intero contributo all’avanzamento della scienza medica

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. L’associazione artistico – culturale “Zametski koren”, per i meriti nella promozione del dilettantismo culturale,
  2. La società storica Fiume, per il contributo eccezionale allo studio della storia di Fiume, dell’Istria e del Litorale croato,
  3. La scuola di musica “Ivan Matetić Ronjgov”, per i successi conseguiti nel campo musicale, nell’educazione di artisti dotati e per lo sviluppo della cultura musicale

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. dott. Ante Simonić, per l’eccezionale contributo alla cognizione, all’avanzamento e alla popolarizzazione della scienza attraverso la pubblicazione della sua trilogia scientifica,
  2. Il team medico: dott. Duje Vukas , dott. Karlo Stanić, dott. Darko Ćuruvija, per l’attività coronata da successo nel campo dell’elettrostimolazione del cuore,
  3. Franjo Butorac, per il miglioramento e il contributo allo sviluppo dell’attività editoriale a Fiume,
  4. Željko Kesovija, per i successi in giornalismo sportivo e la popolarizzazione del dilettantismo sportivo
  5. Il club di birilli “Rijeka-Kvarner Wiener städtische Osiguranje”, per i conseguiti risultati sportivi negli anni 2000 e 2001,
  6. Nada Matošević, per i conseguimenti artistici e il suo contributo allo sviluppo dell’attività concertistica e operistica,
  7. Slavko Grčko, per i conseguimenti riconoscibili d’autore nel campo della pittura moderna e sperimentale e della grafica artistica, e motivi geometrici, organici e figurativi

2001

Premio per l’opera omnia:

  1. Dorian Sokolić, per il suo contributo imponente nel campo dell’attività scenico – musicale

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. La fondazione “Ileana”, Este, Italia, per il contributo alla collaborazione tra Este e Fiume e per lo sviluppo della convivenza e multiculturalità,
  2. La società dei matematici e dei fisici di Fiume,per la continua partecipazione alla formazione di insegnanti e scientifici nel campo della matematica e della fisica,
  3. Zoran Juranić, per il suo particolare contributo al ravvivamento del patrimonio di Ivan de Zajc

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. dott. Tibor Pogany, per il capitolo della monografia presso l’Oxford University Press; gli articoli e le comunicazioni nel campo della teoria del campionamento e di poligoni generalizzati,
  2. Marcel Kovačić, per i conseguimenti scientifici nella sistematica e museologia,
  3. dott. Anton Škrobonja, per il contributo professionale e scientifico alla ricerca della storia della Città di Fiume,
  4. Zvonimir Kamenar, per il lavoro artistico e per i conseguimenti negli anni 1999 e 2000,
  5. Tomislav Karlo, per gli eccellenti risultati e per la promozione dei valori del nuoto fiumano,
  6. Il Dram m a Italiano del teatro Nazionale Croato Ivan de Zajc, per il contributo eccezionale alla collaborazione teatrale e culturale e alla compenetrazione fra il popolo croato e il popolo italiano,
  7. Biblioteca civica di Fiume, per la promozione e l’innovazione della biblioteconomia pubblica

2000

 
Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Zorko Kos, per lo sviluppo educativo, scientifico e professionale dell’edilizia idraulica


Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. Franjica Šekulja, per il contributo eccezionale alla promozione dell’attività medica e al miglioramento della professione di infermiere,
  2. Istituto nautico superiore, per l’eccezionale contributo alla promozione del prestigio della Città di Fiume nel campo della marineria, dell’educazione e dell’istruzione di professionisti della nautica

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Dimitar Bobev, per il suo contributo eccezionale allo sviluppo dello sport di nuoto a Fiume e in Croazia,
  2. Norman Dixon, per l’eccezionale creazione artistica e coreografica e capacità come regista nello spettacolo ” The Wayward Daughter”,
  3. ssa Maja Franković, per il suo lavoro artistico e i conseguimenti ottenuti negli anni 1998 e1999
  4. dott.ssa Biserka Radošević-Stašić, per gli alti conseguimenti scientifici nel campo della fisiologia e dell’immunologia
  5. Orlando Rivetti, per il suo contributo all’affermazione del giornalismo sportivo
  6. Mauro Stipanov, per i suoi contributi eccezionali nel campo della pittura
  7. dott. Božo Smoljan, per il suo contributo scientifico nel campo dell’ingegneria produttiva orientata allo sviluppo e al miglioramento della produzione industriale

1999

Premio per l’opera omnia:

  1. Mihovil Dorčić, per il contributo eccezionale allo sviluppo dello sport di nuoto fiumano e i meriti nell’ottenimento degli ottimi risultati mondiali dei nuotatori di Fiume

Targa d’oro “Lo stemma della Città di Fiume”:

  1. La 128.esima brigata “San Vito” della quinta zona di raduno delle Forze Armate della Repubblica di Croazia, per il contributo inapprezzabile alla difesa di Fiume durante la Guerra patriottica
  2. La 111.esima brigata “Draghi” della quinta zona di raduno delle Forze Armate della Repubblica di Croazia, per il contributo inapprezzabile alla difesa di Fiume durante la Guerra patriottica

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Damir Vrhovnik, per gli eccezionali conseguimenti economici negli anni 1997 e 1998 e per la promozione del dialogo sociale,
  2. dott. Bernard Franković, per il suo lavoro creativo eccezionale e i conseguimenti nel campo della scienza termica applicabile nei sistemi termo-energetici,
  3. Dalibor Laginja, per i conseguimenti realizzati nel campo della scenografia e dell’arte figurativa,
  4. MSc Darinko Munić, per l’attività scientifica nello schiarimento della storia della Città di Fiume come il più importante centro nel territorio della Croazia Occidentale,
  5. Šime Vučkov, per l’introduzione del metodo di trattamento delle fratture delle ossa lunghe attraverso la tecnica di fissazione Ecmes,
  6. Miloš Milošević, per aver stabilito il nuovo record del mondo nel nuoto,
  7. Damir Urban, per il lavoro creativo e il conseguimento nel campo dell’attività musicale

199

Premio per l’opera omnia:

  1. Veljko Vičević – (premio postumo)perché continuando la tradizione di Novi list di Supilo si è adoperato per la libertà del giornalismo e per la democrazia in Croazia,
  2. Dušan Prašelj, per il contributo complessivo alla conservazione e alla promozione e cura del patrimonio culturale

Premi annuali della Città di Fiume

  1. dott.ssa Ljiljana Randić, per il contributo scientifico eccezionale alla pianificazione della famiglia e alla realizzazione del programma della fecondazione artificiale,
  2. Fra Franjo Serafin Sabol, per il nobile e altruistico lavoro sulla restaurazione del Santuario di Tersatto e sulla promozione della cultura spirituale,
  3. dott. Juraj Šimunić, per il suo eccezionale lavoro creativo e il suo contributo scientifico al campo dello sviluppo della teoria informatica in energetica,
  4. Asim Bukva, per eccezionali conseguimenti teatrali, particolarmente nel ruolo di Amleto nello spettacolo “CAMELIE DI PLASTICA”,
  5. Srećko Šestan, per l’eccezionale guida organizzativa del Teatro cittadino dei burattini e il contributo alla promozione della Città di Fiume nel paese e all’estero,
  6. Vjekoslav Vojo Radoičić, per la particolarità poetica della sua pittura e l’inclusione delle arti figurative Croate contemporanee nel corpo mondiale,
  7. La società sportiva “Primorje 08”, per gli ottenuti successi sportivi nella pallanuoto e nel nuoto

1997

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Milan Crnković, per i meriti nella fondazione della filologia croata presso l’Università di Fiume e per la sua attività scientifica, letteraria e di ricerca

Premi annuali della Città di Fiume:

  • Edita Karađole, per le ottime realizzazioni teatrali al Teatro Nazionale Croato Ivan de Zajc nel 1996,
  • Prof. Bože Mimica, per l’eccezionale contributo alla numismatica fiumana, croata e mondiale,
  • Dragan Ogurlić e Ivan Mišković, per la conservazione e la presentazione del patrimonio letterario popolare della regione litorale, delle isole di Quarnero e della regione montana,
  • MSc. Marija Riman e padre Petar Antun Kinderić, per il contributo allo sviluppo della musicologia e alla popolarizzazione dell’arte musicale a Fiume,
  • Galleria moderna Fiume , per l’eccezionale contributo alla valorizzazione dell’architettura moderna di Fiume e dell’identità culturale della Città di Fiume,
  • La società cittadina della Croce Rossa di Fiume , per la testimoniata assistenza umana

1996

Premio per l’opera omnia:

  1. David Kabalin, per l’indefessa custodia e la promozione lunga sessant’anni del dialetto ciacavo e dell’identità culturale e nazionale

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Mirko Zrinšćak, per la partecipazione alla 46.esima edizione della Biennale di Venezia come rappresentante della Croazia – il primo artista fiumano ad aver partecipato alla Biennale,
  2. Vlasta Sušanj-Kapićeva, per il suo contributo all’etnografia croata,
  3. ssa Gordana Borčić,per il suo contributo particolare alla promozione della previdenza, per l’amore, la rinunzia e la gioia che dona alle persone con disabilità,
  4. Il club di canotaggio “Jadran”, per la promozione degli sport acquatici e gli successi eccezionali alle gare domestiche e internazionali,
  5. Klapa femminile “Luka”, per la promozione della cultura musicale croata e la popolarizzazione della canzone originale di klapa e in dialetto ciacavo,
  6. L’Unione italiana di Fiume , per l’eccellente contributo allo sviluppo della convivenza tra i croati e gli italiani e per l’affermazione della cultura della città di Fiume,
  7. Il Reparto traumatologico del Centro clinico ospedaliero di Fiume , per gli ottenuti eccezionali risultati nella cura e nella salvaguardia della vita dei feriti sia all’inizio della guerra sia durante le azioni “Lampo” e “Tempesta”

1995

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Joža Pirš, per il grande contributo alla professione e alla scienza, particolarmente nel campo di ricerche ultrasoniche di superfici metalliche spezzate e di presenze corrosive,
  2. dott. Zoran Kompanjet, per la creatività scientifica e poetica di mezzo secolo, e per la promozione del dialetto ciacavo, del dilettantismo culturale e la creazione dell’identità della Città di Fiume

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. dott. Zoran Mrša, per il suo contributo eccezionale alle discipline scientifiche “La meccanica dei fluidi e macchine idrauliche” particolarmente nel campo della modellizzazione numerica delle fluttuazioni dei fluidi,
  2. dott. Zmagoslav Prelec, per il professionale e scientifico sviluppo del ramo tecnico dell’energetica, dell’applicazione tecnica dei risultati di ricerche scientifiche e la sua opera dell’anno 1994 “L’energetica nell’industria di processo”,
  3. Vladimir Ahel, per il suo lungo lavoro professionale e scientifico nel campo della pulmologia e cardiologia pediatrica,
  4. Anton Giron e docente Petar Strčić, per il libro: “All’ufficio militare del capo di stato” che contribuisce al miglioramento del nostro pensiero storico – scientifico sulla storia di Fiume, arricchendo la storiografia croata,
  5. Ivo Kalina, pittore accademico , per la mostra retrospettiva organizzata nel 1994 nella Galleria moderna di Fiume e per il mezzo secolo del proficuo lavoro artistico,
  6. Nikola Kraljić, per il proprio molto prezioso contributo poetico alla poesia croata, particolarmente a quella in dialetto ciacavo,
  7. Peter Pustišek, per la direzione eccezionale artistica e organizzativa del balletto del Teatro Nazionale Croato Ivan de Zajc negli anni 1993 e 1994,
  8. Il club di calcio “Orijent” di Fiume, per i 75 anni del lavoro ininterrotto e di attività nell’anno di celebrazione, per il complessivo contributo alla vita sportiva, per il raduno e l’educazione dei giovani, per la promozione dello spirito sportivo e delle caratteristiche riconoscibili dell’ambiente,
  9. Teatro dei burattini di Fiume , per il lavoro e i risultati ottenuti nei passati due anni,
  10. Farmacia “Jadran” Fiume , per i venti anni dello sviluppo del servizio farmaceutico basato sulla tradizione farmaceutica e sui conseguimento della moderna scienza farmaceutica e un approccio umano al paziente

1994

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Mirko Krpan, per il grande contributo alla professione e alla scienza, particolarmente nel campo di ricerche ultrasoniche di superfici metalliche spezzate e di presenze corrosive

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. dott. Josip Brnić, per il  particolarmente prezioso contributo scientifico alla disciplina scientifica  dei corpi solidi e deformati, particolarmente nel campo della struttura numerica delle analisi delle costruzioni,
  2. Mihovil Dorčić, per il lavoro qualitativo e efficace in base al quale il club dio nuoto “PRIMORJE RIJEČKA BANKA” ha ottenuto ottimi risultati nel nuoto,
  3. Ivan Vanja Frančišković, per il miglioramento della teoria e prassi della gestione di mercato – marketing nelle attività di servizio,
  4. ssaDaina Glavočić-Baumann,per il trattamento professionale e scientifico dell’opera di Romolo Venucci e per l’allestimento della mostra retrospettiva dedicata a Venucci,
  5. ssa Zora Muvrin,per i risultati eccezionali ottenuti negli anni 1992 e 1993 all’ampliamento delle attività scolastiche ai campi scientifici e artistici, alla pubblicità del lavoro scolastico e alla salvaguardia della tradizione centenaria con gli alti scopi educativi e formativi del compito della scuola,
  6. Nenad Šegvić, per la realizzazione del ruolo eccezionale di George nello spettacolo di E. Albey “Chi ha paura di Virginia Woolf?”,
  7. Olga Šober, per le eccezionali interpretazioni di ruoli operistici e il complessivo lavoro creativo nel corso degli anni 1992 e 1993,
  8. Il team trapianto del CCO Sušak composto da: dott . Miomir Zelić, prof. docente Petar Orlić, docente Miljenko Uravić, dott . Božidar Krstulović, docente Ksenija Vujaklija-Stipanović, per il primo trapianto riuscito di pancreas e di rene in Croazia,
  9. Il club di nuoto “Primorje-Riječka banka”, per gli ottenuti ottimi risultati mondiali nel nuoto nell’anno 1993,
  10. “PUTOKAZI”, per i molto preziosi conseguimenti musicali, un continuo e qualitativo raduno dei giovani e per la coltivazione della cultura musicale, particolarmente dei giovani come pure per la trasmissione dell’immagine dell’autorità musicale di Fiume e della Croazia, e più ampliamente

1993

Premio per l’opera omnia:

  1. Milan Blažević, per il suo particolarmente prezioso contributo allo sviluppo del calcio giovanile, incoraggiando la fondazione del torneo “La Riviera del Quarnero” e la sua direzione lunga 40 anni,
  2. Vanda Ekl, per il contributo scientifico e culturale realizzato nel campo della storia dell’arte, della critica di pittura e della storia della nostra regione,
  3. Davorin Hauptfeld, per il contributo creativo alla musica incorporato nel suo opus complessivo da direttore d’orchestra nel corso della suo lunga carriera piena di entusiasmo

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Bruno Čalić, per il suo lavoro creativo e gli ottimi conseguimenti nei campi delle Istallazioni ecologiche subacquee e degli Impianti turistici subacquei,
  2. Franjo Jurčević, per il suo contributo particolare nel risanamento degli edifici sacrali e per la sua attività caritativa,
  3. Galiano Pahor, per le ottime interpretazioni negli spettacoli “KRALJEVO” di Miroslav Krleža e “VUCI” di Nehajev Gašparović,
  4. Egle Trošelj, per il suo contributo musicale e pedagogico realizzato dirigendo il coro “Mali Riječani”,
  5. ssa Marija Turk, per gli ottimi conseguimenti nel campo della fonologia della lingua croata,
  6. La rivista “Domet”, per il lavoro editoriale e gli ottimi conseguimenti nel campo della cultura, della filosofia e della promozione dei diritti umani,
  7. Galleria moderna di Fiume, per l’attività espositiva e particolarmente per la realizzazione del progetto LA MODERNA CROAZIA,
  8. L’associazione comunale degli alpini di Fiume, per il lavoro creativo dedicato allo sviluppo e al miglioramento della tradizione secolare nell’organizzazione di alpinismo a Fiume, per il contributo dei membri durante la Guerra patriottica,
  9. L’associazione artistico – culturale “Fratellanza”, in occasione del 45.esimo anniversario dell’attività culturale e artistica coronata da successo, come ponte tra le due culture,
  10. SKI Club Fiume, per gli ottenuti risultati sportivi nel 1992

1992

Premio per l’opera omnia:

  1. Branko Fučić, per il lungo lavoro scientifico dedicato allo studio del nostro patrimonio storico e culturale,
  2. dott. Lujo Margetić, per il lungo lavoro dedicato allo studio della storia croata e della storia giudiziaria, particolarmente nella regione più vasta di Fiume,
  3. Josip Pavlišić, per il lungo lavoro spirituale e patriottico, particolarmente per il suo contributo nel 1969 quando Fiume è diventata il centro dell’arcidiocesi della Regione di Fiume e di Segna e della regione metropolitana

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Ivan Balažević, per conseguimenti eccezionali nel campo delle arti figurative e per il contributo alla promozione delle arti figurative a Fiume e in regione,
  2. dott. Željko Fučkar, per il lavoro creativo e gli ottimi conseguimenti nel campo dell’ultrasuono medico,
  3. dott. Ivan Kamenarović, per il particolarmente prezioso contributo scientifico alla geometria e in particolare alla geometria differenziale,
  4. Iva Lukežić, per il lavoro creativo e l’ottimo conseguimento nel campo della filologia, particolarmente per il libro “Čakavski ikavski-ekavski dijalekt”,
  5. Mirella Toić, per le ottime interpretazioni nei ruoli operistici, particolarmente per il ruolo di Norma nell’opera di Vincenzo Bellini,
  6. Caritas Arcidiocesi di Fiume e di Segna, per l’attività umanitaria da molti anni, particolarmente per l’assistenza fornita a persone esiliate e ai cittadini socialmente svantaggiati,
  7. Il conventi francescano di Tersatto, sulla falsariga dell’organizzazione di manifestazioni culturali e religiose e di celebrazioni ecclesiastiche, particolarmente per la celebrazione del 700.esimo anniversario del santuario della Madonna di Tersatto

1991

Premio per l’opera omnia:

  1. Dott. Radmila Matejčić /premio postumo/ per il contributo scientifico alla conoscenza della storia della cultura di Fiume e della regione, particolarmente nel campo della storia dell’arte e dell’archeologia,
  2. Vinko Tadejević, per i preziosi conseguimenti e i risultati ottenuti nel campo della scienza, educazione e cultura

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Zdravko Čargonja, Mira Valić e Boris Zaharija, per l’adeguato e altruistico impegno nel risanamento del castello di Grobnico con il quale hanno dimostrato la premura alla tutela del nostro patrimonio,
  2. Antun Haller, per il lungo proficuo lavoro nel campo delle creazioni di pittura e particolarmente per la mostra “I motivi fiumani”,
  3. dott. Stipan Jonjić, per il contributo scientifico riconosciuto a livello internazionale nel campo della medicina e particolarmente per la conoscenza del ruolo del meccanismo immunologico,
  4. Dušan Prašelj, per la sistemazione della collezione di annotazioni musicali delle canzoni popolari dell’Istria e del Litorale croato di Ivan Matetić Ronjgov “ZASPAL PAVE”,
  5. Mirjana Strčić, per il contributo alla conoscenza della letteratura croata in Istria, in occasione della pubblicazione dell’antologia della poesia croata dell’Istria dell’Ottocento e del Novecento “Il libro di canzoni istriane”,
  6. La facoltà di economia di Fiume, per i raggiunti alti scopi nell’educazione e nello sviluppo della scienza economica, in occasione del tredicesimo anniversario di attività,
  7. La banda d’ottoni di Tersatto, per il contributo allo sviluppo e alla reputazione del lavoro dilettantesco nel campo musicale nella città di Fiume, nell’occasione dell’80.esimo anniversario di attività,
  8. Il centro editoriale di Fiume, per la politica editoriale di un’elevata qualità e per la creatività scientifica in città e regione, in occasione della pubblicazione del centesimo volume della biblioteca “Dometi”,
  9. “La Voce del popolo”, per il moderno e creativo approccio all’attività giornalistica e informativa e per il contributo al miglioramento della collaborazione e della comprensione tra i popoli e le nazioni della nostra regione,
  10. La scuola di musica di Fiume, per l’eccezionale conseguimento musicale e artistico realizzato con l’esibizione di un ciclo di concerti in occasione del 170.esimo anniversario della scuola,
  11. Il Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc”, per la messa in scena dello spettacolo “L’esercizio della vita”, che ha dato notevoli contributi all’identità culturale della città e ha contribuito al prestigio di Fiume nella vita culturale del nostro paese

1990

Premio per l’opera omnia:

  1. Petar Grabovac, per il contributo allo sviluppo del giornalismo fiumano, particolarmente della fotografia giornalistica,
  2. Slavko Šestak, per il suo contributo all’arte teatrale

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Giulio Marini, per le eccellenti interpretazioni dei ruoli di Philipp Hotz e Andrea Fabbri nei drammi di M.Frisch “La grande rabbia di Philipp Hotz” e L. Pirandello “La Morsa”,
  2. dott. Juraj Sepčić, per la significativa attività di ricerca nel campo della neuroepidemiologia e della neuroimunologia clinica, e l’umanismo dimostrato attraverso l’attività sociale e di assistenza,
  3. Servizio informativo di “Jugolinija”, per i risultati ottenuti nel processo di moderna informazione dei dipendenti, e particolarmente dei marinai di “Jugolinija”,
  4. Scuola elementare”Vladimir Bakarić” Fiume, per i risultati ottenuti nel lavoro educativo e istruttivo e con allievi dotati,
  5. L’azienda “Rijekacesta” di Fiume , per i risultati ottenuti nella gestione e nello sviluppo dell’organizzazione,
  6. “L’istituto di geodesia” di Fiume , per i risultati ottenuti nella gestione e nello sviluppo dell’organizzazione,
  7. Azienda “Domus” di Fiume , per il particolarmente notato e permanente contributo allo sviluppo del negozio di arredamento e mobili per la casa

1989

Premio per l’opera omnia:

  1. Danilo Klen,
  2. Dott. Đorđe Milović

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Srećko Cuculić,
  2. Ivan Helman,
  3. Ćiril Koludrović,
  4. Dinko Lupi

1988

Premio per l’opera omnia:

  1. Igor Emili, arch. – premio postumo,

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. L’azienda “Elektromaterijal” di Fiume,
  2. L’azienda”Građevno projektni zavod”di Fiume,
  3. La scuola elementare”Trsat”Fiume,
  4. Il coro dei giovani “Putokazi”,
  5. Vladimir Grubešić,
  6. dott. Elso Kuljanić,
  7. Docente dott. Milorad Stojević,
  8. Ljubomir Strgačić,
  9. Docente dott. Dragomir Sundač,

1987

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Andrija Longino,
  2. Boris Vižintin,
  3. dott. Marijan Kolombo,

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. L’azienda “Brodokomerc”di Fiume,
  2. L’azienda “Belam” di Fiume,
  3. L’azienda”Rijekaprojekt” Fiume,
  4. La scuola elementare”Kozala”, Fiume,
  5. dott. Jadranka Deželjin,
  6. dott. Bogoslav Potočnjak – premio postumo,
  7. dott. Daniel Rukavina,
  8. dott. Marko Selaković,
  9. dott. Ratko Zelenika

1986

Premio per l’opera omnia:

  1. Josip Tolja, ing.,
  2. Zdravko Kovačić,
  3. dott.Slobodan Marin,

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. L’azienda “Željeznički prijevoz”,
  2. La fabbrica di motori “3. maj” di Fiume – inclusa nell’industria cantieristica “3. maj” di Fiume,
  3. L’azienda “Industrooprema” Fiume,
  4. L’azienda “Jadroagent” Fiume,
  5. La scuola elementare”Bratstvo i jedinstvo” di Fiume
  6. L’unione delle organizzazioni di cultura tecnica “Tecnica popolare” di Fiume
  7. La comunitć tetarale di Fiume,
  8. Ivan Kinkela,
  9. dott. Špiro Milošević,
  10. dott. Silvije Pongrac,
  11. dott. Boris Prikril,

1985

Premio per l’opera omnia:

  1. Nikola Pavletić,
  2. Viktor Hreljanović,
  3. Marijan Blažina,
  4. Tonica Turato,
  5. Josip Kirinčić,

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. L’azienda “Metis” di Fiume
  2. PIK Rijeka,
  3. L’azienda PTT Saobraćaj Fiume,
  4. L’azienda “Jasen” Fiume,
  5. L’azienda”Rinex” Fiume, con i suoi membri: RO “Arhitekting”, Istituto geodetico, Istituto di costruzione e progettazione, “Jadranprojekt”, “Opatija-projekt”, “Plan”, “Rijekaprojekt” e “Teh-projekt”
  6. Il Teatro nazionale “Ivan de Zajc” di Fiume,
  7. L’organizzazione di lavoro per l’educazione prescolare di Fiume,
  8. La scuola elementare”Rudolf TomšićRijeka,
  9. La scuola elementare”Josip Brusić” Rijeka,
  10. Radio Fiume,
  11. Dipartimento comunale per gli affari interni del Comune di Fiume,
  12. L’associazione degli avvocati presso il lavoro associato di Fiume,
  13. Ervin Debeuc,
  14. dott. Ivan Kraljić,
  15. dott. Katica Ivanišević,
  16. Ivo Marendić,
  17. Bernardin Modrić,
  18. dott. Josip Pažanin,

 
1984

Premio per l’opera omnia:

  1. Sergije Lukeš, Premio postumo

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. L’azienda “Vulkan” Rijeka,
  2. “Solidarnost” di Fiumein seno all’organizzazione di lavoro “Export-drvo” di Zagabria,
  3. La scuola elementare”Rade Vranić-Petar”di Fiume,
  4. Ivan Bibalo,
  5. Vanda Ekl,
  6. dott. Ivan Nemarnik,
  7. dott. Zlatko Šverer,
  8. Petar Trinajstić e Željko Luković,

1983

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Zorisav Sapunar, ing.,

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. L’azienda”Brodomaterijal” di Fiume
  2. L’azienda “Metalografički kombinat”di Fiume
  3. L a scuola elementare”Vladimir Gortan” Fiume
  4. La società artistico – culturale “Ivan Matetić -Ronjgov” Viškovo,
  5. La società artistico – culturale “Student” di Fiume,
  6. Izidor Frankol,
  7. Radmila Matejčić,
  8. Josip Barić, ing.,
  9. Biserka Perman

1982

Premio per l’opera omnia:

  1. Ostoja Grubiša, ing. nautico,
  2. Ljubomir Pavešić, scrittore,

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. L’impresa edile “Primorje” Rijeka,
  2. Krsto Devčić,
  3. Grga Frković,
  4. Nikola Stražičić,
  5. dott. Zvonimir Cviić,
  6. Joža Komljenović,
  7. L’unione delle associazioni “I nostri bambini” di Fiume,
  8. Ognjen Cvitan

1981

Premio per l’opera omnia:

  1. Ante Švalba,
  2. Darivoj Žilić

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Vjekoslav Bratulić,
  2. L’organizzazione “Tehnički poslovi” inclusa nell’azienda “3. maj” di Fiume
  3. Fermini Rievetti,
  4. Arduino Lovrinović,
  5. dott. Ivo Dvornik,
  6. dott. Miro Juretić,
  7. Miloš Počuča,
  8. Ivan Brdar,
  9. L’Unione dei vigili del fuoco del Comune di Rijeka,
  10. L’associati club femminili di birilli Fiume,
  11. Tomislav Mohorić

1980

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Kajetan Blečić,
  2. Lucifero Martini

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Film “Aska i vuk” di Želimir Prijić,
  2. La scuola elementare”Gelsi”,
  3. dott. Žarko Popović,
  4. La fabbrica di corde di Fiume,
  5. Milovan Tuhtan

1979

Premio per l’opera omnia:

  1. Edo Jardas,

Premi annuali della Città di Fiume

  1. ZLatko Turk,
  2. La fabbrica di attrezzi industriali e navali “3. maj” di Fiume
  3. L’azienda editoriale e del commercio librario “Mladost” – OOUR “Unutrašnja trgovina” Fiume
  4. Corrado Iliasich,
  5. Petar Strčić,
  6. Nenad Miščević,
  7. Nina Ivana e Vladimir Šustić,
  8. La rivista “Narodni zdravstveni list” di Fiume
  9. Il club di calcio “Orijent” Fiume
  10. Branko Žgaljardić,
  11. Ivan Nemet,

1978

Premio per l’opera omnia:

  1. Bruno Tommasi,

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Josip Deželjin,
  2. “IL Pioniere”, rivista per bambini
  3. La società artistico – culturale “Čakavska scena”,
  4. “Monter”, azienda di Fiume
  5. Il club di calcio “Rijeka”,
  6. La scuola elementare”Turnić” Fiume
  7. Zlata Perlić,
  8. Ladislav Šošterić,
  9. Sofija Vlašić

1977

Premio per l’opera omnia:

  1. Tihora Jelušić

Premi annuali della Città di Fiume

  1. dott. Branko Antonin e dott. Josip Roje,
  2. L’associazione artistico – culturale “Brodograaditelj” di Fiume
  3. La rivista “Dometi” Fiume
  4. Anton Giron e prof. Petar Strčić,
  5. Impresa artigiana e produttiva “Metal” Fiume,
  6. Squadra di perinatologia della clinica di ginecologia e ostetricia della Facoltà di medicina di Fiume, presso il Clinico ospedaliero “Braća dr. Sobol”,
  7. Renato Ruman, ing.,
  8. L’alleanza degli ufficiali della riserva militare di Fiume,
  9. Florijana Sobol,
  10. Predrag Stanković

1976

Premio per l’opera omnia:

  1. Hinko Raspor

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Duško Berlot,
  2. Radule Buturović,
  3. Ivan Kustić,
  4. Ante Meštrović,
  5. Milka Milinković,
  6. Comitato comunale della Croce Rossa di Fiume,
  7. La scuola elementare”Veljko Vlahović” di Fiume,
  8. Branko Ostojić,
  9. L’università per lavoratori di Fiume,
  10. L’unione degli inventori e autori di miglioramenti tecnici “SPATU” di Fiume,
  11. Il cantiere navale di Porto Re

1975

Premio per l’opera omnia:

  1. Vinko Antić
  2. Anđeko Štimac

Premi annuali della Città di Fiume

  1. L’impresa”Luka” di Fiume
  2. L’associazione commerciale “Opskrba”,
  3. Darko Čargonja,
  4. La rivista “Medicina”,
  5. La casa dei pensionati di Fiume,
  6. Danilo Maričić,
  7. Lucifero Martini,
  8. Galleria Moderna di Fiume,
  9. La scuola elementare”Centro”,
  10. Il coro “Jeka Primorja” di Fiume,
  11. L’istituto per il miglioramento dell’educazione elementare a Fiume,

1974

Premio per l’opera omnia:

  1. Andrea Benussi
  2. Branimir Marković
  3. Đuro Rošić

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Krešimir Bezić,
  2. Nevenka Boras,
  3. Il centro di riabilitazione professionale “3. maj” di Fiume
  4. Ivan Jurković,
  5. Ivan Kalina,
  6. La scuola elementare”Vežica”,
  7. L’azienda “Transjug”di Fiume,
  8. Branko Volarić

1973

  1. Sergije Lukež,
  2. Dušan Prašelj,
  3. Josip Rukavina,
  4. Josip Sokolić,
  5. Luciano Sušanj,
  6. La casa dei pionieri “Ivo Lola Ribar” Fiume,
  7. Il cartiera di Fiume

1972

Premio per l’opera omnia:

  1. Marko Kurtini

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Un gruppo di professionisti sanitari dell’Ospedale generale “dott. Zdravko Kučić” (ginecologia e ostetricia)
  2. Josip Malić
  3. Il museo della rivoluzione popolare di Fiume
  4. La scuola elementare “Nikola Tesla” Fiume
  5. L’azienda “RIO” di Fiume
  6. Giacomo Scotti, scrittore
  7. Romulo Venucci
  8. Olga Vidmar

1971

 

Premio per l’opera omnia:

  1. Drago Crnković

Premi annuali della Città di Fiume

  1. “Eleketrolux” Rijeka,
  2. dott. Vinko Frančišković,
  3. ing. Miroslav Pečornik,
  4. ssa Vladimira Polić,
  5. L’unione di tiro del Comune di Fiume
  6. Tomislav Tićac e docente Jerko Zec,
  7. Darko Turato,
  8. Il cantiere navale”Viktor Lenac” Fiume,
  9. dott. Šime Vlahović

1970

 

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Hinko Emili,
  2. Viktor Kukuljan, capitano marittimo,
  3. Zora Matijević

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Cantiere navale “3. MAJ” di Fiume
  2. Zvane Črnja,scrittore
  3. L’azienda “Jugoslavenska linijska plovidba
  4. La gioventù musicale di Fiume
  5. L’architetta Zdenko Sila
  6. Il club di canottaggio “Jadran” Rijeka
  7. Alice Vučinić

1969

 

Premio per l’opera omnia:

  1. dott. Silvije Novak
  2. Lujo Rac

Premi annuali della Città di Fiume

  1. Il Corpo di ballo del Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc” di Fiume,
  2. Leo Babić,
  3. Raniero Brumini, attore,
  4. Nedjeljko Fabrio, scrittore,
  5. Davor Gligo, oftalmologo,
  6. Anton Grego e Simo Nikolić, velisti,
  7. Danilo Klen,
  8. L’associazione scientifica per la storia di cultura sanitaria, Fiume,
  9. Zlata Nikolić, attrice,
  10. Martin Petančić,
  11. Il club di nuoto “Primorje” di Fiume,
  12. Boris Prikril,
  13. Il consiglio di donatori di sangue volontari presso il Comitato comunale della Croce Rossa di Fiume

1968

Premio per l’opera omnia:

  1. Viktor Cerić, capitano di lungo corso

Premi annuali della Città di Fiume:

  1. Mladen Cezner,
  2. Milan Crnković,
  3. La casa dell’Armata popolare jugoslava di Fiume,
  4. Architetta Igor Emili,
  5. Cvijeta Job, pittrice accademica,
  6. dott. Joža Pirš,
  7. Boris Regent, Pavle Rupert e Vitomir Mučalo (gruppo di ingegneri forestali),
  8. dott. Ignac Rubinić

1967

  1. Blanka Zec, solista d’opera,
  2. Branko Fučić, conservatore,
  3. Teatro di pionieri di Fiume,
  4. Nedjeljko Fabrio, scrittore,
  5. Milan Radić, economista,
  6. Mihajlo Džoljić,
  7. dott. Zorislav Sapunar

1966

  1. Miodrag Lončar, attore,
  2. Dinko Svoboda, regista,
  3. Zdenko Balabanić, pittore accademico,
  4. Vinko Antić,
  5. Ante Turina,
  6. Marijan Matejčić,
  7. Josip Obsieger

1965

  1. Ružica Sokolić-Nenadović, costumista,
  2. Davorin Hauptfeld, direttore d’orchestra,
  3. Vanda Ekl, critico d’arte,
  4. Osvaldo Ramaus,scrittore,
  5. Marijan Kolombo

1964

  1. Dorian Sokolić, scenografo,
  2. Borivoj Jereb,
  3. Vjekoslav Gržinić, compositore,
  4. Đorđe Milović

1963

  1. Il complesso operistico del Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc” Fiume

1962

  1. Gianna Depoli, attrice,
  2. Vladimir Benić, direttore d’orchestra,
  3. Irma Demoris, solista d’opera,
  4. Zdenko Balabanić, pittore accademico,
  5. Antun Žunić,pittore accademico,
  6. Danilo Klen ,
  7. Vjekoslav Bratulić,
  8. Kajetan Blečić,
  9. Karlo Pansini e i collaboratori (dott. Ivan Knežević, dott. Walter Rukavina e dott. Branko Žic)

1961

  1. Vjekoslav Gržinić,compositore,
  2. Slavko Šestak, attore,
  3. Ante Žunić, scenografo,
  4. L’orchestra dell’Opera fiumana,
  5. Ingg Igor Emili,
  6. Jakov Smokvina, pittore accademico,
  7. dott. Dušan Jakac,
  8. Ferdo Kirigin

1960

  1. Angelo Benetelli, attore,
  2. Miodrag Lončar, attore,
  3. Milan Pihler, solista di opera,
  4. Dorian Sokolić,direttore di scena,
  5. Draga Stiplošek-Pregarac, attrice,
  6. Anđelko Štimac, regista,
  7. Zorka Wolf, solista di opera,
  8. Boris Vižintin, per l’organizzazione della mostra “L’arte della Jugoslavia oggi”, Parigi

1959

  1. Boris Papandopulo, direttore d’orchestra,
  2. Jana Puleva, solista di opera fiumana,
  3. Veljko Maričić, attore,
  4. Zdenka Trajer, attrice,
  5. Dušan Dobosavljević, attore,
  6. Dorian Sokolić, pittore accademico,
  7. Vlado Potočnjak, pittore,
  8. La cooperativa scolastica”Nuova vita” di Alan, Segna (per l’insegnamento musicale),
  9. Vladimir Jurčenko, insegnante ad Alan, per il lavoro culturale e d’istruzione

1958

  1. Università per lavoratori Fiume,
  2. Università popolare di Segna,
  3. La banda d’ottoni “Tersatto”,
  4. L’associazione artistico – culturale “Fratellanza” Fiume,
  5. L’associazione artistico – culturale “Lisinski” Crikvenica,
  6. Biblioteca civica di Fiume ,
  7. Boris Vižintin

1957

  1. Franjo Godec, solista dell’opera di Fiume,
  2. L’orchestra di tambure e il coro della scuola elementare “Pećine”,
  3. Vivijana Karlovac, allievo della Scuola di Musica

1956

  1. Il coro della Terza scuola elementare “Pećine ” con Lukrecija Marojević, maestra concertatore

1955

  1. Ivan Matetić Ronjgov, compositore,
  2. L’associazione artistico – culturale”Jedinstvo”, Fiume,
  3. Milan Pihler, solista dell’opera di Fiume,
  4. Il coro dei pionieri della Quarta scuola elementare ,
  5. Ante Farina, allievo della Scuola di Musica (violina)
Skip to content