La Città di Fiume è stata tra le prime città nella Repubblica di Croazia ad aver messo a disposizione insegnanti di sostegno per gli alunni con disabilità integrati nelle classi regolari delle scuole elementari.

Oltre ai fondi stanziati nel bilancio della Città di Fiume, dall’anno scolastico 2014/2015 sono disponibili risorse finanziarie per l’assunzione di insegnati di sostegno attraverso il Fondo sociale europeo.

Con l’inclusione degli insegnanti di sostegno nell’educazione, l’inclusione sociale aumenta, facilitando così l’integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole.

Gli insegnanti di sostegno forniscono supporto diretto agli alunni e sostegno indiretto agli insegnanti e ad altri alunni nella classe.