Il progetto "Fiume-città sana" funge in un certo modo da cornice alla soluzione di alcuni problemi importanti che vanno affrontati non solo nella nostra città, ma anche nella maggior parte delle città europee, come ad esempio l'invecchiamento dei cittadini, la tutela ambientale, la previdenza sociale, ovvero tutto quello che può influire sulla salute dei cittadini e tutto quello a cui occorre prestare particolare attenzione durante il processo decisionale a livello locale.

Città di Fiume nella Rete Europea “Città Sane”

Il programma “Città Sane” viene attuato in tutte e sei le regioni dell’Organizzazione Mondiale della Salute, e quindi anche in quella europea. Lo scopo di questo movimento globale è quello di incoraggiare e impegnare le autorità locali a migliorare la salute. Oltre 1200 città di circa trenta paesi europei sono legate a questo programma attraverso varie reti nazionali, regionali e altre, mentre le città più avanzate anche attraverso la Rete Europea “Città Sane”.

La Città di Fiume fa parte della Rete Europea “Città Sane” dal 1998. Si tratta del progetto incentrato sul tema della salute e su tutti i fattori che determinano la salute.

Il 30 novembre 1998 sono state soddisfatte tutte le condizioni e Fiume ha potuto accedere al progetto della Rete Europea Città Sane, precisamente alla sua terza fase che si è svolta dal 1998 al 2002. Grazie all’adesione alla Rete Europea “Città Sane” è stata avviata una comunicazione diretta tra la città e l’Organizzazione Mondiale della Sanità, una collaborazione più intensa con le città facenti parte della Rete europea nonché una promozione delle innovazioni e dei cambiamenti riguardanti la politica della salute a livello locale.

Le attività del progetto “Fiume – Città sana” si sono ulteriormente intensificate nella Fase IV , avviata nel 2003 e conclusa verso la fine del 2008. I temi prioritari di questa fase sono stati la promozione dell’invecchiamento sano, una pianificazione urbana sana, l’attività fisica e uno stile di vita attivo e l’introduzione del metodo per la stima dell’impatto di diversi programmi, progetti e iniziative sulla salute dei cittadini. La coordinatrice del progetto “Fiume – città sana” è stata nominata membro del Comitato consultivo presso la Rete Europea Città Sane nella Fase IV, che è un riconoscimento eccezionale per la nostra città.

Nella Fase V, abbiamo continuato a portare avanti il tema che promuove l’invecchiamento sano, e abbiamo iniziato a promuovere più intensivamente la prevenzione dell’abuso di alcol e droghe, sviluppando un modello di abitazione sociale. La quinta fase è stata avviata nel 2009 e si è conclusa nel 2013. La Città di Fiume ha ricevuto una lettera di ringraziamento dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la dedicazione e il contributo dato alla Rete Europea “Città Sane” nel corso della Fase V.

La Fase VI è stata avviata nel 2014 e si proseguirà fino al 2018. I membri della rete ammessi a questa fase del progetto sono diventati il punto di riferimento strategico e una cornice adattabile e pratica a livello locale per l’implementazione della nuova politica e strategia europea per la salute e il benessere intitolata la Strategia di Salute. Oltre a questo, nella VI fase, inizia la ricerca del tema di relazioni diplomatiche cittadine per la salute che dovrebbe aprire nuove opportunità di collaborazione internazionale e di collegamento con piani nazionali e globali per la salute pubblica.

Il progetto al servizio della promozione della salute

Il progetto, oltre a contribuire direttamente alla comunità locale, soprattutto alla promozione della salute, può servire da modello positivo anche ad altre città croate, soprattutto a quelle non sono incluse nella Rete Croata “Città Sane”.

Nell’ambito del progetto, in collaborazione con la comunità accademica, sono state realizzate numerose ricerche sulla salute e sui fattori che determinano la salute e pubblicati materiali educativi e promozionali che affrontano vari problemi sanitari e comportamenti collegati alla salute.

Contemporaneamente il progetto promuove, a livello internazionale, Fiume come una città impegnata nell’assicurare ai suoi abitanti una vita sana e di qualità e contribuisce inoltre a rendere Fiume e la Croazia più riconoscibili.

Ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili sul sito della Rete europea “Città sane”  e Rete Croata “Città sane”.