Le modifiche al Piano urbanistico generale della Città di Fiume sono state gli argomenti affrontati nel corso del collegio del sindaco. Le modifiche mirate riguardano variazioni della forma e della superficie e una descrizione più dettagliata della destinazione del porto nautico, Porto Baross.

Con queste modifiche la prevista riqualifica di Porto Baross viene allineata con le norme di legge sulle concessioni e con i regolamenti che disciplinano porti di turismo nautico.

Porto Baross nel nuovo PUG -proposta

La pianificata superficie del porto viene estesa a 106.000 mq, aprendo così la possibilità a imbarcazioni di ormeggiare nella parte esterna della diga di Sušak, mentre lo spazio utilizzato per l’ormeggio di un catamarano veloce di linea è stato escluso dal futuro porto nautico.

In collaborazione con il Ministero del mare, dei trasporti e delle infrastrutture, il Dipartimento per la conservazione e la Port autority di Fiume, sono state stabilite le condizioni esatte di costruzione, poiché nella zona si trovano importanti strutture del patrimonio culturale. La capienza prevista del porto di turismo nautico è di 350 posti barca.

Sono state proposte alcune altre modifiche al piano, pertanto dentro il porto di Fiume è stato pianificato un posto di approvvigionamento di gas naturale (GNL) e secondo le richieste degli investitori interessati, è stata stabilita la capienza del futuro porto di turismo nautico Brajdica a 200 posti barca.

Buoni regalo per l’acquisto di materiali educativi per la scuola elementare per famiglie meno abbienti

Modifiche al PUG esistente dedicate a Porto Baross

In quanto da quest’anno lo stato fornisce gratuitamente libri di testo a tutti gli alunni delle scuole primarie, l’assistenza dedicata all’acquisto di libri scolastici, che si basa sul Programma sociale cittadino, sarà diretta verso buoni regalo per l’acquisto di altri materiali educativi.

A tal fine, nel bilancio cittadino è stato stanziato l’importo di 700 mila kune. A detta di Karla Muskovic, a capo del Dipartimento per la sanità e la previdenza sociale, 1051 alunni hanno usato boni regalo nel passato anno scolastico e per quest’anno si prevede un aumento del 20% dei beneficiari.

Piazza della 128.esima Brigata dell’Esercito croato e la Piazza della Risoluzione fiumana diventano zone pedonali

È stata modificata la Delibera sulla determinazione di parcheggi pubblici a pagamento con la quale si revocano i parcheggi pubblici in Piazza della 128.esima Brigata dell’Esercito croato e in Piazza della Risoluzione fiumana, e queste piazze fiumane diventeranno zone pedonali.