Nel 2018, nell’ambito del programma di partenariato locale sono stati attuati sette progetti, del valore di quasi 450 mila kune, la cui attuazione ha incluso persino 370 volontari, è stato detto nel corso del collegio del sindaco.

Il valore complessivo dei progetti ammonta a 449.489,57 kune, di cui i mezzi finanziari complessivi stanziati nel bilancio cittadino ammontano a 220.231,57 kune, mentre il contributo della comunità ammonta a persino 229.258,00 kune. Nel bilancio cittadino, attraverso il Programma di partenariato locale di Fiume è stato assicurato l’importo pari a 189.489,07 kune, nel bilancio del Dipartimento per gli affari comunali sono state stanziate 30.242,50 kune aggiuntive. L’impegno dei volontari, che nel 2018 sono stati 370 ad aderire al programma, rappresenta la più valida parte del progetto.

Proseguita con successo l'attuazione del programma di partenariato locale nel 2018

Proseguita con successo l’attuazione del programma di partenariato locale nel 2018

“Il programma di partenariato locale di Fiume rappresenta un buon modo in cui risolvere minori problemi comunali, in collaborazione con la Città che assicura mezzi finanziari iniziali e i cittadini che danno idee, iniziative e il lavoro volontario“, ha detto il sindaco fiumano Vojko Obersnel, accentuando che questo progetto è il miglior esempio del bilancio partecipativo.

Nel periodo dal 2005 al 2018 sono stati registrati complessivamente 183 progetti, di cui 93 progetti erano scelti per la realizzazione. Entro la fine del 2018, sono stati realizzati con successo complessivamente 90 progetti, mentre nel 2019, è in corso la realizzazione di nove progetti nuovi.

Sempre un numero maggiore di alunni frequenta lezioni di educazione civica

L’attività extracurriculare l’Educazione civica, il cui obiettivo principale è quello di contribuire alla realizzazione della visione di sviluppo della cittadinanza informata, più attiva e responsabile, quest’anno sarà attuata in 24 scuole elementari cittadine, e a tal scopo nel bilancio cittadino saranno stanziate 191 mila kune.

“Anno dopo anno aumenta il numero degli alunni interessati a frequentare le lezioni dell’Educazione civica, che quest’anno frequenteranno oltre 700 alunni. Per la prima volta quest’anno l’attività extracurriculare si sta attuando nelle ottave classi, mentre a partire dall’anno passato stiamo attuando una ricerca longitudinale che si protrarrà per quattro anni“, ha detto Sanda Sušanj, a capo del Dipartimento per l’educazione l’istruzione.