Dopo aver ottenuto il parere del Consiglio dei Partner e il parere di tutte le unità di autogoverno locale incluse nell'Agglomerazione urbana di Fiume, come parte responsabile per la redazione di documenti strategici, il 30 marzo 2017, la Città di Fiume ha adottato la Strategia di sviluppo dell’Agglomerazione urbana di Fiume.

La strategia di sviluppo dell’Agglomerazione urbana di Fiume 2016-2020 è stata preparata in conformità alle linee guida per la redazione delle strategie di sviluppo delle aree urbane, per seguire la loro attuazione e valutazione, adottate dal Ministero di sviluppo regionale e dei fondi dell’UE nel mese di settembre 2015. La strategia è stata interamente redatta con le capacità della Città di Fiume ed è l’esito delle attività di partenariato di 10 città e comuni, con la quale la Città si è candidata nel mese di maggio 2016 al concorso indetto dal Ministero di sviluppo regionale e dei fondi dell’UE, dove è stata positivamente valutata. L’agglomerazione urbana di Fiume è stata scelta come territorio per l’attuazione di investimenti territoriali integrati che in questo modo ha ottenuto la possibilità di utilizzare i fondi dell’UE.

La strategia di sviluppo dell’agglomerazione urbana di Fiume si basa sui documenti strategici e territoriali di tutte le città e comuni inclusi nell’agglomerazione urbana di Fiume ed è connessa con tutti i documenti strategici a un ordine più alto.

Gli elementi chiave della strategia non possono subire modifiche.