Nell’ambito della tutela psicosociale delle vittime di guerra vengono finanziati vari progetti e programmi delle associazioni reduci della Guerra patriottica, delle associazioni dei reduci della Seconda Guerra mondiale e del Centro di aiuto psicologico alle vittime della Guerra patriottica operanti in seno alla Casa della salute della Regione litoraneo – montana.

Centro di aiuto psicologico alle vittime della Guerra patriottica

Il promotore del programma è la Casa della salute della Regione litoraneo-montana, filiale di Fiume, ovvero il Centro di aiuto psicologico per vittime della Guerra patriottica. Il programma sottintende i seguenti interventi: informazioni, consulenza, riabilitazione, trattamenti per coniugi, trattamenti familiari, laboratori creativi per bambini, informazioni sulle misure incentivanti per favorire l’occupazione, come pure il rilascio dei moduli prescritti e il loro controllo, attività informative nei media, corsi formativi per i professionisti coinvolti nel programma, intervento mobile dei team in loco in caso di situazioni di crisi, e il collocamento di questa popolazione in collaborazione con altre istituzioni, contatti con le associazioni e collaborazione con i club dei difensori.

Interventi vengono portati avanti presso il Centro per l’assistenza psicosociale e in loco con l’assistenza di un team mobile. I beneficiari del programma sono invalidi croati di guerra, difensori croati smilitarizzati, i bambini, i genitori e le consorti dei difensori croati smilitarizzati e caduti, invalidi militari di guerra, reduci, vittime civili di guerra, bambini vittime civili di guerra.

Professionisti operanti nel campo sanitario, legale, sociale e psicologico partecipano all’attuazione del programma. Sono coinvolti nell’attuazione del processo terapeutico medici familiari, infermiere pediatriche e professionisti sociali, mentre i club dei difensori sono guidati da professionisti e da riabilitati beneficiari.

Supporto al lavoro delle associazioni dei reduci della Guerra patriottica e della Seconda guerra mondiale

La Città di Fiume fornisce assistenza ai progetti e programmi delle associazioni dei reduci della Guerra patriottica e della Seconda guerra mondiale. Aderite al lavoro delle associazioni che radunano i difensori e le vittime della Guerra patriottica e della Seconda guerra mondiale che in svariati modi si prendono cura dei suoi membri: offrono loro la possibilità di radunarsi attorno a temi d’interesse comune, l’assistenza psicosociale, organizzano varie competizioni sportive e altre.