L’importo del sussidio dipende dall’importo della pensione che qualcuno percepisce. Il pensionato che percepisce una pensione fino a 1000 kune, ottiene il diritto al sussidio nell’importo della differenza tra l’importo della pensione mensile che percepisce e l’importo di 1.200,00 kune, mentre il pensionato che percepisce una pensione  tra 1.000,01 e 1.400,00 kune, ottiene il diritto al sussidio nell’importo di 150,00 kune (l’importo del sussidio viene determinato ogni anno nella conclusione rilasciata dal sindaco della Città di Fiume)

Il sussidio viene regolamento versato sul conto corrente bancario del pensionato ogni mese a partire dalla data di approvazione del diritto fino alla fine dell’anno civile, dopodiché il sussidio può essere richiesto nuovamente.

Chi può ottenere assistenza ?

Il pensionato che percepisce una pensione inferiore alle 1.400,00 kune (calcolata pure l’integrazione al trattamento minimo). Il requisito aggiuntivo per ottenere questo diritto è che nella Repubblica di Croazia il pensionato non è (com)proprietario di un bene immobile oltre a quello che gli serve a scopi abitativi (secondo appartamento, casa, casa di vacanza o vani d’affari).

Come ottenere assistenza?

La domanda per ottenere questo diritto si presenta nella sala sportelli della Città di Fiume, Piazza Tito 3, sportello nr. 5, ogni giorno lavorativo dalle 8:30 alle 15:30.

Nel corso del riconoscimento o della realizzazione di questo diritto possono venir cambiati rilevanti fatti e circostanze (ad esempio il numero dei membri del nucleo familiare, l’indirizzo), che il richiedente, ovvero il beneficiario deve tempestivamente notificare al Dipartimento per la sanità e la previdneza sociale.

Attraverso l’applicazione e-consulente nell’ambito del Programma sociale della Città di Fiume, i cittadini possono venir a sapere se possono diventare beneficiari di qualche tipo di assistenza e come presentare domanda