Vari tipi di assistenza, istituzioni e associazioni, finanziamento e deistitualizzazione della previdenza sociale.

La previdenza sociale della Città di Fiume prevista per le fasce più vulnerabili della popolazione è fortemente ramificata e comprende vari tipi di assistenza e sussidi forniti a singoli individui e famiglie nell’ambito del Programma sociale della Città di Fiume, come pure dalle istituzioni e associazioni che, attuando i propri programmi, forniscono la tutela psicosociale ai cittadini.

Il Programma sociale della Città di Fiume è ormai da lungo tempo rinomato come uno dei migliori in Croazia, la sua particolarità è in un gran numero di varie forme di assistenza, come pure nell’importo dei censi minimi in base a cui una persona può diventare beneficiario di una certa forma di assistenza. Questi censi sono notevolmente più alti di quelli a livello statale, pertanto a Fiume lo standard della tutela previdenziale è notevolmente più alto.

I diritti nell’ambito della previdenza sociale assicurati dalla Città di Fiume, sia quelli stabiliti dalla Legge sia i diritti al di sopra degli standard stabili dalla Legge, le condizioni e il modo del loro ottenimento e la procedura per l’ottenimento di questi diritti da parte dei beneficiari dell’assistenza sociale sono descritti nella Delibera sulla previdenza sociale della Città di Fiume.

La delibera comprende il rimborso delle spese e i sussidi che i cittadini socialmente deboli possono realizzare.

Molte associazioni e istituzioni a Fiume prestano aggiuntivamente vari servizi sociali, come pure l’assistenza laica allo scopo di migliorare la qualità della vita delle fasce più vulnerabili dei cittadini. Grazie al sovvenzionamento della Città di Fiume, la maggior parte di questi servizi è gratuita per beneficiari.