Nel mese di aprile 2011, a Fiume è stato aperto il primo spaccio solidale in Croazia – “Il pane di Santa Elisabetta”, con l’obiettivo di distribuire generi alimentari, prodotti igienici ai bisognosi, socialmente più deboli cittadini di Fiume e del circondario.

Lo spaccio è destinato ai cittadini di Fiume e del circondario socialmente più deboli – beneficiari dell’assistenza permanente del Centro per la previdenza sociale e ai loro famigliari. La Città di Fiume assicura i vani gratuitamente per le necessità dello spaccio solidale.