Il Festival della creatività e dei conseguimenti dei bambini con difficoltà nello sviluppo e delle persone con disabilità è stato organizzato per la prima volta nel lontano 2003 in occasione dell’Anno europeo dei disabili. Da allora molti piccoli e grandi attori, cantanti, danzatori e intrattenitori hanno dimostrato tutto quello che sanno e per che cosa si sono dati premura per tutto l’anno. Con le loro esibizioni i giovani hanno rallegrato numerosi ospiti e il pubblico il cui numero cresce ogni anno.

Ogni anno partecipanti dimostrano di nuovo a tutti quante sono le loro possibilità e tutto quello che possono raggiungere se diamo a loro un’opportunità. Allo stesso tempo, il Festival offre a loro tutti nuove conoscenze, incoraggia, batte i pregiudizi, nella sala, piena di gente, scompaiono le loro paure ed errori. Il Festival della creatività e dei conseguimenti ogni anno migliora e diventa sempre più grande, include oltre quattrocento partecipanti e il desiderio di tutti i coinvolti nella sua realizzazione è di continuare in questo modo e di durare ancora per molti anni perché sempre ci saranno dei giovani creativi che sanno che cosa desiderano e che sanno dimostrare i propri sforzi.

Il festival è stato avviato su iniziativa dell’ufficio di progetto “Città sana” e la professoressa Irena Deže-Starčević, nell’ambito del Gruppo d’interesse dei cittadini per il supporto alle persone con disabilità,