Il controllo della popolazione di zanzare s’impone come una necessità pubblico – sanitaria che deriva dalla loro numerosità e dalla frequenza delle punture.

La lotta alle zanzare richiede un approccio esauriente e sistematico (aggiornamento della banca dati sulle covate delle zanzare, attuazione del monitoraggio delle zanzare, coordinamento delle istituzioni competenti nell’attuazione delle attività).

Nella prevenzione della presenza e diffusione come pure nella lotta alle zanzare, l’educazione dei cittadini alla biologia delle zanzare assume un ruolo importante in quanto è mirata all’avvio di procedimenti adeguati di risanamento nel loro circondario immediato. Per questa ragione vengono pubblicati volantini educativi, organizzate trasmissioni radio-televisive e tribune.