L’attuazione del programma ha preso il via nel 2003. Nel 2014, il Ministero della Salute e l’Istituto croato per la salute pubblica hanno accordato di continuare l’attuazione di questo programma che attraverso la sua attività nella comunità cerca di informare, educare e sensibilizzare i cittadini della Repubblica di Croazia di tutte le fasce di età sugli aspetti positivi degli stili di vita sani, su una corretta alimentazione, sull’attività fisica, sulla prevenzione dell’obesità, sulla perdita di peso corporeo eccessivo, sulla diminuzione dell’incidenza delle malattie croniche non infettive (malattie cardiovascolari, tumori, diabete di tipo 2, malattie polmonari ostruttive croniche, malattie mentali). All’attuazione di questo Programma nazionale partecipano gli organi rispettivi dell’amministrazione statale e altre istituzioni.

Le cinque componenti di questo programma che includono singoli progetti sono: l’Educazione sanitaria (progetto Poligoni, progetto 10′ ginnastica, i Menù raccomandati per le scuole elementari e medie superiori), il Turismo sanitario (progetto Camminando verso la salute), la Salute e l’alimentazione (timbro di garanzia “Vivere sani”, il Programma dell’alimentazione corretta nelle scuole), la Salute e il posto di lavoro (progetti l’Azienda, amico della salute) e la Salute e l’ambiente (progetto Volontari al parco). La popolazione mirata del Programma nazionale include: i bambini e giovani, persone in età media e anziana in generale – persone con aumentati fattori di rischio comportamentali e biomedici.

I contributi che si aspettano per la sanità pubblica dal Programma nazionale “Vivere sani” sono: la sensibilizzazione dei cittadini sulla necessità di tutelare la salute, il cambiamento delle cattive abitudini di vita, la diminuzione dell’incidenza delle malattie croniche non infettive e l’aumento della quota dei cittadini sani nella popolazione totale della Repubblica di Croazia.

La Città di Fiume con numerosi programmi cerca di incoraggiare i cittadini ad adottare stili di vita sani. Pertanto la Città partecipa attivamente all’attuazione delle attività nell’ambito del programma “Vivere sani”, continuamente promuove la campagna Fiume in movimento (promozione del movimento e dell’attività fisica in generale), sviluppa il progetto Passeggiate fiumane, e attraverso il progetto Fiume città sana, cerca di promuovere aggiuntivamente stili di vita sani.