“Senza glutine, per favore” è il programma in cui vengono regolarmente sottoposti a test prodotti alimentari industriali presso l’Istituto educativo per la salute pubblica della Regione litoraneo – montana, con il quale si cerca di creare una sicura banca dati per facilitare la vita quotidiana di tutte le persone affette da celiachia, con lo screening di prodotti sicuri. Inoltre, viene organizzato un corso di cucina con l’accento sui cibi senza glutine e varie conferenze educative.

Città di Fiume ha sovvenzionato la pubblicazione del secondo titolo della serie educativa sul tema di celiachia e l’alimentazione senza glutine “Lana adolescente – crescita senza glutine”, dell’autrice Marina Milinović. Il personaggio principale del libro è l’adolescente Lana affetta da celiachia che per tutta la vita deve seguire una dieta senza glutine per preservare la sua salute, con l’assistenza della famiglia e dei suoi amici. Questo libro illustrato adatto all’età prescolare e scolare in modo interessante e divertente dimostra come adattarsi alla vita senza glutine.