I cittadini croati residenti nel territorio di Fiume e cittadini stranieri e persone senza cittadinanza aventi una residenza permanente nel territorio della città di Fiume e richiedenti asilo e persone straniere che risiedono nel territorio di Fiume con l’approvata protezione internazionale possono usufruire dei certi diritti inclusi nella Delibera sulla previdenza sociale (rimborso delle spese e sussidi) se appartengono a una delle seguenti fasce dei cittadini.

Le seguenti categorie dei fruitori possono beneficiare dei diritti previsti dal programma sociale:

  • beneficiari del compenso minimo garantito erogato dal Centro per la previdenza sociale (requisito sociale),
  • beneficiari dell’assegno di invalidità o dell’assegno a titolo di cure e assistenza domiciliare erogato dal Centro per la previdenza sociale (requisito sociale),
  • nuclei familiari composti da una sola persona o da più membri con il reddito più basso del limite cittadino (requisito di reddito),
  • famiglie o nuclei familiari monogenitoriali (requisito di genitore unico)
  • pensionati che percepiscono pensioni inferiori al limite cittadino (requisito di reddito da pensione)
  • persone che hanno 65 anni o quelle con più di 65 anni che sono senza reddito (requisito di persone anziane, non attive dal punto di vista lavorativo),
  • invalidi della Guerra patriottica e i membri delle loro famiglie (requisito particolare),
  • persone che da lungo tempo hanno danni fisici che hanno anche una disabilità più grave o grave – danni alle capacità funzionali (requisito del danno fisico) ,
  • donatori volontari di sangue: (requisito della donazione di sangue),
  • beneficiari dell’assegno per i figli a carico (requisito dell’assegno per i figli a carico),
  • genitore adottivo (requisito dell’accasamento).

Attraverso l’applicazione e-consulente nell’ambito del Programma sociale della Città di Fiume, i cittadini possono venir a sapere se possono diventare beneficiari di qualche tipo di sussidio e come presentare domanda.