L’Istituto Croato per il Collocamento al Lavoro è una persona giuridica indipendente di proprietà della Repubblica di Croazia che ha il compito di risolvere questioni legate all’occupazione e alla disoccupazione nel senso più ampio di questi termini.

L’istituto, attraverso la sua rete ben sviluppata, costituita da 22 uffici regionali e 91 filiali, opera su tutto il territorio nazionale.

Il gruppo target è composto da disoccupati, impiegati in cerca di lavoro, datori di lavoro e altre persone che cercano informazioni e consigli su condizioni e opportunità di lavoro.

Attività chiave:

  • Creazione di una banca dati su disoccupati
  • Creazione di una banca dati su datori di lavoro e su disponibili posti di lavoro
  • Mediazione per l’occupazione
  • Orientamento professionale
  • Politica attiva in materia di occupazione e istruzione.

Obiettivi principali:
• offrendo la mediazione professionale tra offerta di lavoro e domanda, e programmi volti a incentivare l’occupazione, contribuire a livelli di più elevati di occupazione, alla riduzione del numero di disoccupati, e in questo modo, pure alla realizzazione della politica nazionale dell’occupazione,
• attraverso l’orientamento professionale – servizi di consulenza e informazione – migliorare lo sviluppo professionale armonioso di persone, in particolare, coloro che, dopo aver ultimato la loro formazione, entrano nel mercato del lavoro e coloro che, a causa di varie circostanze, necessitano di tale assistenza,
• con la protezione materiale e legale, fornire la sicurezza sociale alle persone temporaneamente disoccupate ecc.

Servizi offerti ai datori di lavoro:
• selezione professionale di disoccupati, che consenta la completa libertà di un posto di lavoro alle persone che hanno un adeguato profilo professionale e personale,
• possibilità del trattamento di squadra che significa un esame completo delle abilità psico-fisiche, delle propensioni e delle condizioni di salute se condizioni lavorative questo richiedono,
• possibilità di utilizzare servizi di formazione, riqualificazione e aggiornamento da parte di persone disoccupate ecc.